Differenze tra le versioni di "Marco Porcio Catone"

m
+wikilink
m
m (+wikilink)
*Il villano non pensi di saperla più lunga del padrone. (da ''De re rustica'', V, 3)
:(Villicus) ''Ne plus censeat sapere se, quam dominus''.
*Non credere sempre a chi ti dà [[notizia|notizie]]: bisogna avere poca fiducia in chi parla molto. (da ''Distico'' 2, 20)
:''Noli tu quaedam referenti credere semper: exigua est tribuenda fides, qui multa locuntur.
*Pianta [[albero|alberi]], che gioveranno in un altro tempo. (citato in Cicerone, ''De senectute'')