Vizio: differenze tra le versioni

141 byte aggiunti ,  6 anni fa
Porfirio
(aggiungo citazione)
(Porfirio)
*Della mala volontà nascono sette vizî principali, da sette pessime cose in che fa l'animo dell'uomo vizîoso e mal disposto. E 'l primaio vizîo è Vanagloria: questo muove l'animo e fallo vizîoso e mal disposto d'una volontà disordinata a volere quello onore che non si conviene. E comettesi questo peccato per [otto] vie, e catuna ha il suo nome per meglio averle a memoria. E quelle sono i vizî che nascono di lei, e sono cosí appellati: Grandigia, Aroganza, [N]on usanza, Ipocresia, Contumacia, Contenzione, Presunzione, Inobbedienzia. ([[Bono Giamboni]])
*I vizi dovunque generano l'odio, perché consumano e non creano. ([[Ivo Andrić]])
*Il peggior vizio è la [[superficialità]]. ([[Oscar Wilde]])
*Il vizio [...] è abile ad assumere le proprie difese, soprattutto quando pronuncia le sue arringhe tra gente ignorante. ([[Porfirio]])
*Il vizio è una creatura d'aspetto talmente mostruoso che più la vedi, più ti piace. ([[Finley Peter Dunne]])
*Il vizio esisterà finché esisteranno gli [[uomo|uomini]]. ([[Publio Cornelio Tacito]])