Differenze tra le versioni di "Nemico"

653 byte aggiunti ,  4 anni fa
Licurgo
(+2)
(Licurgo)
*Perdona i tuoi nemici, ma non dimenticarti mai i loro nomi. ([[John Fitzgerald Kennedy]])
*Quando il nemico si trova a suo agio, può essere messo a disagio; quando è sazio, gli si può mettere fame; quando è stabile, può essere scosso. ([[Sunzi]])
*Quando un nemico è in nostro potere bisogna far sì che non ci possa mai più nuocere.. ([[Napoleone Bonaparte]])
*Se il nemico ha abitudini diurne, adottare quelle notturne. ([[Jeffrey Moussaieff Masson]])
*Se non avrai nemici significherà che hai sbagliato tutto. ([[Giovanni Arpino]])
*Un uomo che non ha nemici non ha [[amico|amici]]. ([[Ambrose Bierce]])
 
===[[Licurgo]]===
*{{NDR|In risposta ad alcuni Spartani, che gli chiedevano come avrebbero potuto respingere i nemici}} Ci riuscirete, se rimarrete poveri e se nessuno di voi vorrà essere più importante degli altri.
*{{NDR|In risposta ad un tale che gli chiedeva perché aveva proibito di spogliare i nemici morti}} Non voglio che i miei si disinteressino della battaglia per dedicarsi al bottino: meglio che si conservino poveri e che rimangano al loro posto.
*{{NDR|In risposta a chi gli chiedeva perché aveva proibito di combattere troppo spesso contro gli stessi nemici}} Per evitare che si addestrino troppo nella difesa e diventino esperti combattenti.
 
===[[Saˁdi]]===