Seppia: differenze tra le versioni

359 byte aggiunti ,  6 anni fa
Aristotele +2 (la seconda può sembrare confusa, ma è scritta proprio così
mNessun oggetto della modifica
(Aristotele +2 (la seconda può sembrare confusa, ma è scritta proprio così)
Citazioni sulla '''seppia'''.
 
*Come la seppia, la [[donna]] si avviluppa nella dissimulazione e nuota a suo agio nella menzogna. ([[Arthur Schopenhauer]])
*Fra i molluschi i [[calamaro|calamari]] e le seppie prevalgono sui pesci di grossa taglia. ([[Aristotele]])
*Fra i molluschi la più astuta di tutti è la seppia. Essa si avvale soltanto dell'inchiostro per nascondersi e non solo quando è spaventata. Il [[polpo|polipo]] e il calamaro, invece, emettono l'inchiostro perché spaventati. ([[Aristotele]])
*La seppia è, come tutti sanno, uno scaltrissimo animaletto. Provocata e inseguita, spruzza dalla sua borsa un liquido nero come l'inchiostro, e intorbida le acque, in guisa da rimanere invisibile e inafferrabile. ([[Ettore Romagnoli]])
*Seppie. Non dobbiamo, cari amici, dimenticare le nostre amiche seppie! Quei simpatici salcicciotti! Provate a metterli insieme e si divoreranno senza pensarci due volte. Natura umana, no? o... Natura mollusca. (''[[Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo]]'')