Differenze tra le versioni di "Satira"

653 byte aggiunti ,  4 anni fa
+3
(+3)
*Quell'acrimonia stessa, quella mordacità gioiosa che così spesso sogliono suscitare la gioia degli altri, in lui, nel satirico, è la fredda impassibilità dello specchio che riproduce le figure non solo senza goderne, ma talvolta anche appannandosi. ([[Mariano José de Larra]])
*Una delle funzioni principali della satira è quella di affrontare i problemi scomodi. [...] La satira presume che il pubblico abbia un cervello. ([[Michael Moore]])
 
===[[Silvio Berlusconi]]===
*Quando non è un venticello calunnioso, una furbata dozzinale, la satira è un vento di libertà.
*[La satira politica] Si misura con le persone reali, insegue ideali e progetti collettivi per triturarli e irriderli, può infastidire e irritare, magari nei momenti di stanchezza, ma non saperla capire, buttarla fuori dal campo, addirittura censurarla è qualcosa di assurdo.
*So come alto sia il valore di conoscenza che la buona satira sa trasmettere, e quanto conti lo spettacolo del riso e del sorriso nel creare uno speciale benessere dello spirito, quando non è propaganda di regime, quando non tende a distruggere.
 
===[[Daniele Luttazzi]]===