Differenze tra le versioni di "Avvoltoio"

80 byte aggiunti ,  3 anni fa
Porfirio
(Aristotele)
(Porfirio)
*Gli avvoltoi volteggiavano tutt'attorno senza muovere le ali. In distanza erano belli, questi uccelli da preda, ma mi servivano per ricordare e per avvertirmi che le cose che sembrano belle possono essere in attesa di catturarmi. ([[Julia Butterfly Hill]])
*L'avoltore è tanto sottoposto alla gola che andrebbe mille miglia per mangiare d'una carogna e per que[sto] seguita li eserciti. ([[Leonardo da Vinci]])
*L'avvoltoio vola più in alto [...] di tutti gli altri uccelli. ([[Porfirio]])
*La sventura si comportò secondo l'antichissimo uso delle sventure e degli avvoltoi: rimase qualche tempo sospesa su di loro, aspettando il momento opportuno per sferrare l'attacco. ([[Andrzej Sapkowski]])
*Mangio come un avvoltoio. Purtroppo la somiglianza non si ferma qui. ([[Groucho Marx]])