Differenze tra le versioni di "Isola"

91 byte aggiunti ,  4 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
(fix vari, +1)
m
 
*Là dove domina l'elemento insulare è impossibile salvarsi. Ogni isola attende impaziente di inabissarsi. Una teoria dell'isola è segnata da questa certezza. Un'isola può sempre sparire. Entità talattica, essa si sorregge sui flutti, sull'instabile. Per ogni isola vale la metafora della nave: vi incombe il naufragio. ([[Manlio Sgalambro]])
*– Mi ci vorrebbe un'isola.<br />– Se la compri!<br />– Ci ho pensato. Ma poi ci andrei? (''[[La dolce vita]]'')
*Nessun uomo è un'isola, completo in se stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto. ([[John Donne]])
*– Vorrei [...] non incontrare più nessuno. [...] vorrei nascondermi ma non ci riesco. [...] Mi ci vorrebbe un'isola.!<br />– Se la compri!<br />– Ci ho pensato. Ma poi ci andrei? (''[[La dolce vita]]'')
 
==Voci correlate==