Sudore: differenze tra le versioni

1 byte aggiunto ,  6 anni fa
nessun oggetto della modifica
(piccoli fix, + Genesi)
Nessun oggetto della modifica
*Nostro Signore, dalla notte in cui sudò, ha mutato il sudore del lavoro [esercitato] su di una terra che fa crescere spine e cardi nel sudore che si accompagna alla preghiera, perché [l'uomo] sudasse nel lavoro della giustizia. ([[Isacco di Ninive]])
*Quell'uomo è così [[bruttezza|brutto]] che il suo sudore gli scorre dietro la schiena pur di non guardarlo in faccia. (''[[Alì]]'')
*Sudava. Si era addormentato verso l'una, alle due il caldo l'aveva svegliato, si era tuffato in un bagno freddo, poi ricoricato senza asciugarsi; subito dopo il fuoco s'era rimesso a soffiargli sotto la pelle, aveva ricominciato a sudare. All'alba si era addormentato, aveva sognato un incendio; adesso il sole era certamentegiàcertamente già alto, e Gomez sudava sempre: sudava senza requie da quarantotto ore. «Dio buono!» sospirò, passandosi la mano umida sul petto bagnato. Questo non era calore, era una malattia dell'atmosfera: l'aria aveva la febbre, l'aria sudava, si sudava nel sudore. ([[Jean-Paul Sartre]])
 
===[[Ippocrate]]===