Apri il menu principale

Modifiche

356 byte aggiunti ,  3 anni fa
m
Ho aggiunto una citazione sulla Calabria
{{Voce tematica}}
Citazioni sulla '''Calabria'''.
*Cercava la pace nell’inferno. Tra il cobalto delle acque e la sagoma della Calabria che si unisce alla Sicilia, lì sullo Stretto. Forse non era né desolazione né disperazione quella che gli avevo letto sul volto quando aveva cominciato a correre, forse era semplicemente il rammarico di non poter portare a termine i suoi sogni. ([[Carlo Simonelli]])
 
*C'era stato il terremoto grande del 1832, e tutti ne parlavano con terrore, e mi mostravano le rovine in vari luoghi, e narravano fatti dolorosissimi. "Ah," mi diceva uno, "se non ci fossero i [[Terremoto|terremoti]] ed i [[Brigantaggio|briganti]], la Calabria sarebbe il primo paese del mondo". ([[Luigi Settembrini]])
*È qui la frontiera della Calabria e quindi l'ultima località della provincia della [[Basilicata]]. La padrona di casa ci avverte che domani non saremo più in grado di comprendere la lingua del luogo, tanto è difficile il dialetto calabrese. «Non parlano italiano come noi» — ci dice con sufficienza — pur non essendo, certamente, il suo italiano il più puro toscano. È bene, dopo tutto, aspettarsi il peggio, ed ella ci ha preparato per ogni evento, dicendoci che troveremo «brutta lingua e brutta gente». ([[Arthur John Strutt]])
1

contributo