Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
 
*''Apelle, figlio di Apollo | fece una palla di pelle di pollo, | tutti i pesci vennero a galla | per vedere | quella bella palla di pelle di pollo | fatta da Apelle, figlio di Apollo.''<ref>Questo scioglilingua è attestato già da [[Americo Scarlatti]] nella raccolta ''Amenità letterarie'' del 1915, quindi anteriore come origine a tale data. Tratto da: [[Giampaolo Dossena]], ''Il dado e l'alfabeto'', Zanichelli, 2004.</ref>
 
Un'altra è:
AticoPeleticoPelimpimpeticoPelatoPellutoPerimpimputo
 
==Note==
Utente anonimo