Differenze tra le versioni di "Fargo (serie televisiva)"

m
(+2x04)
*{{NDR|Nel 1951, Fargo, North Dakota}}<br>'''Kellerman''': Hai sbagliato a portare tuo figlio.<br>'''Otto Gerhardt''': Deve imparare a diventare uomo.<br>'''Kellerman''' {{NDR|[[ultime parole da Fargo (serie televisiva)|ultime parole]]}}: Sì, be', è l'ultima lezione che prenderà. {{NDR|il piccolo Dodd, seduto alle sue spalle, lo pugnala alla testa}}
 
*'''Simone Gerhardt''': Sai cos'è che mi deprime? Mi sono persa gli [[Anni 1960|anni '60]]. L'amore libero, farmi di [[LSD|acido]], [[Festival di Woodstock|Woodstock]]... E un giorno ti svegli e decidi di chiamarti Fiore Sbocciato nella Pioggia e ti chiami Fiore Sbocciato nella Pioggia.<br>'''Mike Milligan''': Sì, ma sarebbero venuti gli [[Anni 1970|anni '70]] come... i postumi... di una sbornia. E sai che è successo al tuo Fiore Sbocciato nella Pioggia? Sta sotto metadone a Bismarck e si prostituisce per mangiare.<br>'''Simone Gerhardt''': Lo so, ma almeno si sarebbe divertita, sarebbe stata libera. È come fare un bel sogno prima di svegliarsi.
 
*'''Floyd Gerhardt''': Forse guardandomi vede una donna anziana. È vero, ho sessantuno anni. Ho partorito sei figli, ho avuto tre aborti. Due dei miei figli sono qui oggi. Due sono nati morti. Il mio primogenito, Elron, è morto in Corea. Un cecchino gli ha staccato la testa. Il fatto è: non creda che solo perché sono una donna anziana io abbia le spalle deboli o che il mio stomaco non sia forte. Questa controproposta è perché un accordo è meglio di una guerra. Ma non cada in errore. Noi combatteremo fino all'ultimo uomo.<br>'''Joe Bulo''': Lei è una brava donna. Avrei voluto conoscere suo marito.<br>'''Floyd Gerhardt''': No, mio marito l'avrebbe fatta fuori al primo incontro. Sia lieto di poter parlare con me.
14 342

contributi