Samādhi: differenze tra le versioni

10 byte rimossi ,  6 anni fa
m
sistemo
Nessun oggetto della modifica
m (sistemo)
 
*''Ahhh. Samadhi. | Lo Yoga è samadhi. | Dio è Uno. | Lo Yoga è Uno. | Questo è tutto.'' ([[K. Pattabhi Jois]])
*La [[mente]] e il mondo sono opposti, e la visione sorge dove si incontrano. Quando la mente non si agita all'interno, il mondo non sorge all'esterno. Quando il mondo e la mente sono entrambi trasparenti, si ha la vera visione. E tale comprensione è la vera comprensione. [...] E poiché tanto la sua mente che la realtà sono quiete, egli è sempre in ''samadhi''. ([[Bodhidharma]])
*Nel ''samadhi'' entri in te stesso totalmente presente e consapevole. E una volta che sei nel centro totalmente sveglio, non sarai mai più lo stesso, saprai chi sei, saprai che i beni e le azioni non sono la tua natura, bensì la tua periferia: null'altro che increspature sulla superficie. ([[Osho Rajneesh]])
*La [[mente]] e il mondo sono opposti, e la visione sorge dove si incontrano. Quando la mente non si agita all'interno, il mondo non sorge all'esterno. Quando il mondo e la mente sono entrambi trasparenti, si ha la vera visione. E tale comprensione è la vera comprensione. [...] E poiché tanto la sua mente che la realtà sono quiete, egli è sempre in ''samadhi''. ([[Bodhidharma]])
*Se l'ignoranza penetrò nella nostra vita «col muoversi di un solo pensiero», è il destarsi di un altro pensiero che deve arrestare l'ignoranza e produrre l'illuminazione. E qui non si tratta di un pensiero tale da essere oggetto della coscienza logica o del ragionamento empirico, perché nell'illuminazione il pensatore, il pensare e l'oggetto del pensiero si fondono in un unico ''atto'', che è la visione della vera essenza dell'Io. ([[Daisetsu Teitarō Suzuki]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|preposizione=sul}}
 
{{stub}}
 
[[Categoria:Buddhismo]]