Differenze tra le versioni di "Richard Stallman"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
nessun oggetto della modifica
(Vedere discussione Portale software libero su Wikipedia)
*Nonostante il sistema di base GNU/Linux sia composto da software libero, molte delle versioni di GNU/Linux attualmente disponibili includono una piccola quantità di software non libero – quanto basta per viziarle come modo per raggiungere la libertà. Ma Linspire è in una categoria a parte; ampie e importanti parti di questo sistema non sono libere. Nessun'altra distribuzione GNU/Linux è ricaduta così lontano dalla libertà. Migrare da MS Windows a Linspire non vi porta alla libertà, vi consegna solo un nuovo padrone. (da [https://e.ututo.org.ar/xp/modules/news/article.php?storyid=144 Sulla decisione del Venezuela di usare Linspire nel sistema informatico di proprietà del governo])
*Il coltivatore di [[marijuana]] medicinale e attivista Steve McWilliams si è suicidato lo scorso giugno, anziché affrontare sei mesi in prigione senza marijuana per alleviare il suo dolore cronico. Se mai vi troverete in una situazione simile, non uccidetevi in privato. Usate la vostra morte per colpire il tiranno. Dichiaratevi innocenti; dopodiché suicidatevi nell'aula di tribunale, con la giuria e i giornalisti a osservare, dopo aver sfidato il giudice gridando "Io sono un coltivatore di marijuana medicinale. State per trasformare questi 12 onesti cittadini nei vostri malvagi strumenti, ma io li salverò da voi. Possa la mia morte restare sulla vostra coscienza finché vivrete". (da ''[http://www.stallman.org/archives/2005-sep-dec.html#16%20November%202005%20(Medical%20marijuana%20grower) Un coltivatore di marijuana medicinale]'', 16 novembre 2005)
*{{NDR|Ricevendo il ''Linus Torvalds Award for Community Service'', parlando a nome della ''Free Software Foundation'' al Linuxworld, agosto 1999}} Offrire il [[Linus Torvalds]] Award alla Free Software Foundation è un po' come dare il Premio [[HanIan Solo]] all'alleanza ribelle di [[Guerre stellari]]. (citato in [[Sam Williams]], ''Codice Libero. Richard Stallman e la crociata per il software libero'', 2002, cap. 5 – [[s:Codice_Libero/Una_piccola_pozzanghera_di_libertà|Una piccola pozzanghera di libertà]])
*La pratica di definire il sistema GNU con "Linux" è proprio un errore. Vorrei pregarvi di compiere il piccolo sforzo necessario per chiamare il sistema GNU/Linux, aiutandoci così ad ottenere parte del riconoscimento. [...] Perché dunque mi preoccupo di questa faccenda? Perché credo valga la pena di disturbarvi e forse farvi una cattiva impressione sollevando la questione del riconoscimento? Quando lo faccio, qualcuno ritiene che è per soddisfare il mio ego, vero? Naturalmente non vi sto chiedendo di chiamarlo "Stallmanix", giusto? (intervento tenuto alla New York University, 29 maggio 2001, da ''Software libero: libertà e cooperazione'', in ''Software libero pensiero libero'', traduzione di Bernardo Parrella, StampaAlternativa/Nuovi Equilibri, 2003)
*{{NDR|Un programmatore che rifiutò di dare a Stallman il codice sorgente di una stampante in panne nel laboratorio del MIT}} Quel tizio aveva promesso di rifiutare ogni collaborazione con noi, i colleghi del MIT. Ci aveva traditi. Ma non lo fece soltanto con noi. È probabile che abbia tradito anche te. {{NDR|indicando qualcuno tra il pubblico}} E credo che molto probabilmente abbia fatto lo stesso a te. {{NDR|indicando qualcun altro tra il pubblico}}. Ed è probabile lo abbia fatto anche a te. {{NDR|indicando una terza persona tra il pubblico}} Probabilmente ha tradito la maggioranza dei presenti in questa sala – eccetto, forse, i pochi che non erano ancora nati nel 1980. Perché aveva promesso di rifiutare ogni cooperazione praticamente con l'intera popolazione del pianeta terra. Aveva firmato un accordo di non divulgazione ("non-disclosure agreement"). (resoconto dell'episodio che diede l'avvio al progetto GNU, ''ibidem'')<ref>Maggiori dettagli in Sam Williams, ''Codice Libero'', cap. I – ''[http://siena.linux.it/documenti/CodiceLibero/03.html Per volontà di una stampante]''.</ref>
Utente anonimo