Differenze tra le versioni di "Cassandra Clare"

*Tutto in bianco, Jace sembrava un angelo, pensò Clary. Anche se della schiera dei vendicatori.
*– Non tutto quello che succede, Jace, riguarda ''te'' personalmente. – replicò Clary furiosa.<br>– Forse non tutto – disse Jace. – Ma, devi ammetterlo, la maggior parte sì.
*- E io dovrei starmene seduto a guardare mentre tu esci con altri ragazzi e t'innamori di qualcun' altro e ti sposi...?- Gli si indurì la voce.- E nel frattempo, guardando te, morirei un pò ogni giorno.-
*- E forse sono davvero un mostro. Non so rispondere. Ma quello che so è che, se c'è sangue di demone in me, c'è anche sangue umano. E non potrei amarti come ti amo, se non fossi almeno un pò umano. Perchè i demoni ''vogliono''. Ma non amano. Io invece...-
*Io ti amo e ti amerò fino alla morte e, se c'è una vita dopo la morte, ti amerò anche allora.
*La debolezza e la corruzione non sono nel ''mondo''! [...] Sono nelle ''persone''. E sarà sempre così. Il mondo ha bisogno di gente buona per controbilanciare la debolezza e la corruzione. E voi volete ucciderli tutti.
1

contributo