Differenze tra le versioni di "Fabio Capello"

*{{NDR|Su [[Paul Pogba]]}} Parliamo di un ragazzo che ha un potenziale da super giocatore. Bisogna vedere se quando gli mettono il volante in mano, nel senso di mostrare tutto il suo valore ed essere trainante per la squadra, dimostrerà di essere capace di guidare.<ref>Dall'intervista di Filippo Cornacchia, riportata in parte su ''[http://www.tuttosport.com/news/calcio/serie-a/juventus/2015/09/14-4010318/capello_pogba_hai_il_volante_col_city_devi_guidare/?cookieAccept «Pogba, hai il volante col City devi guidare»]'', ''Tuttosport. com'', 14 settembre 2015.</ref>
* {{NDR|Su [[Andrea Stramaccioni|Stramaccioni]]}} Penso che [[Massimo Moratti|Moratti]] l'abbia scelto non perché sia giovane, che sarebbe assurdo, ma perché è bravo.<ref name=intervistaCondo>Citato in Paolo Condò, ''[http://www.gazzetta.it/Calcio_Estero/Primo_Piano/13-09-2012/capello-allarme-russo-milan-occhio-zenit-912589734989.shtml Capello e l'allarme russo. Milan, occhio allo Zenit]'', ''Gazzetta.it'', 13 settembre 2012.</ref>
*{{NDR|Su [[Ronaldo]]}} Si presentò a Madrid che era 96 kg, gli ho chiesto di arrivare a 88-90. Non c'è stato niente da fare. Era un grandissimo giocatore, ma un leader negativo per il gruppo. Lo cedemmo a gennaio e l'ambiente in squadra cambiò completamente: riusciamo a recuperare nove punti al Barcellona, anche se l'impatto mediatico fu enorme.<ref name=gazzetta>Da un intervento ai ''Globe Soccer Awards'' a Dubai nel 2015; citato in ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/28-12-2015/capello-ronaldo-leader-negativo-via-lui-mio-real-madrid-trionfo-14086819241.shtml Capello: "Ronaldo leader negativo: via lui e il mio Real Madrid trionfò"]'', ''Gazzetta.it'', 28 dicembre 2015.</ref>
* {{NDR|Su [[Radamel Falcao|Falcao]]}} In tutta la mia carriera soltanto un giocatore mi lasciò un'impressione superiore al primo sguardo, e fu proprio [[Leo Messi]] la sera del Gamper contro la mia Juve. Falcao è un attaccante grandissimo, oggi sicuramente il numero uno.<ref name=intervistaCondo />
*Io sono per la tecnologia totale. In tutti gli sport, dal rugby al basket fino al tennis c'è la tecnologia. Io per un gol-non gol sono stato eliminato al Mondiale con l'Inghilterra. Uno lavora due anni e dopo un errore del genere vai a casa. È una cosa importante.<ref name=gazzetta/>
* Ci sono squadre dove tu vai e respiri la mentalità vincente. La Juventus ha questa mentalità.<ref>Citato in ''[http://www.tuttosport.com/calcio/2014/10/16-309553/Capello%3A+%C2%ABDifferenze+Juve-Roma%3F+La+mentalit%C3%A0+vincente...%C2%BB Capello: «Differenze Juve-Roma? La mentalità vincente...»]'', ''Tuttosport.com'', 16 ottobre 2014.</ref>
 
5 702

contributi