Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
→‎Episodio 1, Come evitare una condanna per omicidio: corretto errore grammaticale GRAVISSIMO
*Buongiorno. Non so quali cose terribili abbiate fatto nella vostra vita fino a questo momento ma se vi hanno assegnati al mio corso, avete un karma sballato. Sono la professoressa Annalise Keating e questo è Diritto Penale I... o come preferisco chiamarlo io... "Come evitare una condanna per omicidio". ('''Annalise''')
 
*'''Annalise''': Così abbiamo stabilito l' ''actus reus''. Qual' era la ''mens rea''? Wesly Gibbins.<br>'''Wes''': La...''mens rea''? {{NDR|Cercando nel libro}} Certo...<br>'''Annalise''': Impreparato al primo giorno?<br>'''Wes''': No... be', sì, ma non sapevo che ci fosse qualcosa da preparare.<br>'''Annalise''': Ho inviato per email l'argomento a tutta la classe due giorni fa.<br>'''Wes''': Ehm... io... non l'ho ricevuta.<br>'''Annalise''': Signor Gibbins... come avvocato difensore passo la maggior parte del mio tempo insieme a bugiardi professionisti, quindi dovrà impegnarsi parecchio per fregarmi.<br>'''Wes''': Sono stato accettato qui solo due giorni fa... ero in lista d'attesa perciò, probabilmente è per questo che non ha avuto il mio indirizzo email.<br>'''Annalise''': Mi permetta di aiutarla. ''Actus reus'' vuol dire reato, cioè l'avvelenamento del signor Koffman con l'aspirina. ''Mens rea'' vuol dire mente colpevole. La signorina Sadosky quale ''mens rea'' aveva? Rifletta signor Gibbins... è solo semplice buon senso.<br>'''Laurel''': Di uccidere.<br>'''Annalise''': La persona che ha appena parlato vuole per favore alzarsi e ripetere la risposta?<br>'''Laurel''': La ''mens rea'' definita anche "intento" era di uccidere il signor Koffman.<br>'''Annalise''': Esatto. Il suo nome?<br>'''Laurel''': Laurel Castillo.<br>'''Annalise''': Mai togliere a un altro [[studente]] l'opportunità di imparare. Non importa quanto vuoi che gli altri ti credano brava.
 
*[...] nessuno ha superato la mia strategia, che è la seguente: primo, screnditare i testimoni; secondo: introdurre un nuovo sospettato; [...] terzo: seppellire le prove. Sommergiamo i giurati con tante di quelle informazioni da farli entrare in camera di consiglio con una sola sensazione: il dubbio. ('''Annalise''')
Utente anonimo