Differenze tra le versioni di "Critica"

83 byte aggiunti ,  5 anni fa
sistemo Marx
(aggiunta citazione di Praz)
(sistemo Marx)
*Irritarsi per una critica vuol dire riconoscere di averla meritata. ([[Publio Cornelio Tacito]])
*{{NDR|Il critico è}} la cavia dell'arte, il banco di prova di quell'influenza che l'arte dovrà poi, a largo raggio, esercitare sulla società. ([[Maurizio Calvesi]])
*La critica della religione è il fondamento di ogni critica. ([[Karl Marx]])
*La critica è indulgente coi corvi e si accanisce con le colombe. ([[Giovenale]])
*La critica è un'imposta che l'invidia percepisce sul merito. ([[Pierre-Marc-Gaston de Lévis]])
*La critica innalza perché non vede l'ora di abbattere. ([[Antonio Conte]])
*La critica non ha mai rivelato un grande [[scrittore]] o autore drammatico ai suoi primi passi e ha sempre soltanto cercato di demolirlo quando lo vedeva circondato dal favore del pubblico. Salvo poi a prostituirsi in salamelecchi ufficiali quando lo scrittore era ormai una gloria certa. ([[Mario Mariani]])
*La critica non ha strappato i fiori immaginari dalla catena perché l'uomo continui a trascinarla triste e spoglia, ma perché la getti via e colga il fiore vivo. ([[Karl Marx]])
*La critica salutare, ben informata ed equilibrata è l'ozono della vita pubblica. ([[Mahatma Gandhi]])
*La critica va fatta a tempo; bisogna disfarsi del brutto vizio di criticare dopo. ([[Mao Tse-tung]])
*Un critico è un uomo che conosce la strada, ma non sa guidare l'auto. ([[Kenneth Tynan]])
*Un "critico" è un uomo che non crea nulla e proprio perciò si ritiene qualificato a giudicare il lavoro degli uomini creativi, Vi è logica, in questo: lui non ha preconcetti... odia allo stesso modo tutti gli individui creativi. ([[Robert Anson Heinlein]])
 
===[[Karl Marx]]===
*L'arme della critica non può certamente sostituire la critica delle armi.
*La critica della [[religione]] è il fondamentopresupposto di ogni critica. ([[Karl Marx]])
*La critica non ha strappato dalla catena i fiori immaginari, dalla catenanon perché l'uomo continuiporti ala trascinarlacatena tristespoglia e spogliasconfortante, ma perchéaffinché laegli getti via la catena e colga ili fiorefiori vivovivi. ([[Karl Marx]])
 
===[[Ezra Pound]]===