Differenze tra le versioni di "Mangiare zen"

nessun oggetto della modifica
(Creata pagina con "{{torna a|Thích Nhất Hạnh}} '''''Mangiare zen: nutrire il corpo e la mente''''', saggio del 2015 di Thích Nhất Hạnh e Lilian Cheung. ==Citazioni== *Ogni minut...")
 
*Con la consapevolezza possiamo scegliere ''come'' vivere adesso la nostra vita. Possiamo cogliere ogni attimo per ripartire. (p. 8)
*Siamo tutti connessi e interdipendenti: quel che ciascuno fa influenza ogni altra cosa e persona, e ciò che fa ogni altra cosa e persona avrà un effetto su ogni singolo individuo. (p. 12)
*Data la tendenza crescente, negli ultimi vent'anni, alle porzioni giganti, è facile cadere vittima di una «distorsione della porzione» e perdere di vista quale sia la quantità appropriata di cibo da mangiare. (p. 33)
*Trasformare la nostra sofferenza è come diventare coltivatori biologici, persone che non buttano via gli avanzi di cucina o gli scarti del giardino, ma ne fanno ''compost'' con cui concimare i fiori. Puoi trasformare i rifiuti indesiderati che hai dentro – la depressione, la paura, la disperazione o la rabbia – nell'energia che nutre la pace e la gioia. (p. 41)
 
==Bibliografia==