Differenze tra le versioni di "San Girolamo"

fix intro, + citazione su
m
(fix intro, + citazione su)
[[Immagine:Domenico Ghirlandaio - St Jerome in his study.jpg|thumb|''San Girolamo nel suo studio'', di Domenico Ghirlandaio]]
'''SanSofronio Eusebio Girolamo''', alnoto secolocome '''Sofronio Eusebiosan Girolamo''', '''san Gerolamo''' o '''san Geronimo''' (347 – 419/420), padrescrittore e dottore della Chiesa latina, teologo e santo romano.
 
==Citazioni di San Girolamo==
:''Amicitia quae desinere potest, vera nunquam fuit''. (3, 6)
*Vigilanzio apre di nuovo la sua fetida bocca e butta il suo schifosissimo fiato contro le reliquie dei santi martiri [...] Lo si consegni alla morte della carne, affinché sia salvo lo spirito.<ref>Citato in Walter Peruzzi, ''Il cattolicesimo reale attraverso i testi della Bibbia, dei papi, dei dottori della Chiesa, dei concili'', Odradek, Roma, 2008, p. 209.</ref>
 
==Citazioni su San Girolamo==
*San Geronimo fu un vero maestro di monaci. Egli scrisse diverse empietà sul matrimonio, in cui vedeva solo (la soddisfazione de)gli istinti. Ma in realtà nel matrimonio le tentazioni vengono sconfitte attraverso la carne. ([[Martin Lutero]])
 
==Note==