Differenze tra le versioni di "Wallace Stevens"

nessun oggetto della modifica
*L'[[intolleranza]] nei confronti di un'altra [[religione]] è tolleranza in se stessa se paragonata all'intollerante rispetto dell'arte dell'altra gente.
*Come la [[vita]] si sviluppa con terrore, anche la sua letteratura si sviluppa con terrore.
 
*C’è vicenda di morte in paradiso?
*I [[filosofi]] dimostrano che i filosofi esistono. I poeti semplicemente si godono la vita.
*L'[[immaginazione]] è il [[potere]] dell'uomo sulla natura.
*Tutto è complicato; se non fosse così, la vita e la poesia e tutto il resto sarebbero una noia.
*Mistica madre di bellezza è morte,/Nel cui tepido grembo intravediamo/Le madri nostre in un’insonne attesa.
*Il [[poeta]] guarda il [[mondo]] come un uomo guarda una donna. (da ''Opus posthumous'')
 
Utente anonimo