Sete: differenze tra le versioni

10 byte aggiunti ,  6 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
(Creata pagina con "{{voce tematica}} Citazioni sulla '''sete'''. *Che se la sete non è presente, bevo per la sete futura. (François Rabelais) *Colui che ha sete è lieto di bere, ma non s...")
 
mNessun oggetto della modifica
Citazioni sulla '''sete'''.
 
==Citazioni==
*Che se la sete non è presente, bevo per la sete futura. ([[François Rabelais]])
*Colui che ha sete è lieto di bere, ma non si rattrista perché non riesce a prosciugare la fonte. ([[Efrem il Siro]])
*È come aver sete e bere. Non c'è niente di più semplice che aver sete e bere; essere soddisfatti nel bere e nell'aver bevuto; non aver più sete. Semplicissimo. ([[Leonardo Sciascia]])
*È terribile morire di sete in mezzo al mare. Dovete voi proprio mettere subito tanto sale nella vostra verità, sì che essa non estingua più neppure una volta la sete? ([[Friedrich Nietzsche]])
*– Ho [[sete]].<br>– È l'effetto collaterale dell'essere vivo. (''[[Dr. House - Medical Division (ottava stagione)|Dr. House - Medical Division]]'')
*Ho una sete, da far temere la cancrena: i fiumi arduani e belgi, le spelonche, ecco il mio rimpianto. ([[Arthur Rimbaud]])
*L'[[appetito]] vien mangiando, diceva Angest di Mans, ma la sete se ne va bevendo. ([[François Rabelais]])