Differenze tra le versioni di "Mario Pappagallo"

m
nessun oggetto della modifica
m
m
*[...] l'[[aglio]]: una vera superpillola con proprietà antinfiammatorie, antibiotiche, anti-impotenza, salvacuore e abbassa pressione. Insomma: un piatto di [[spaghetti]] aglio, olio e peperoncino è un vero toccasana. (pp. 59-60)
*Sulle tavole dei Paesi industrializzati il cibo non è mai stato così abbondante come in questi ultimi anni ma, nonostante ciò, la qualità degli alimenti è spesso insufficiente a mantenere l'ottimale efficienza della preziosa macchina umana perché i cibi che consumiamo più frequentemente sono ipercalorici e poveri di principi nutritivi come sali minerali e vitamine. Tale paradosso è alla base del crescente tasso di [[obesità]] [...]. (p. 66)
*Attenzione poi alla sedentarietà che, specialmente con l'avvento dei [[videogioco|videogiochi]], comincia fin dall'infanzia. In tal senso è bene sapere che per difendersi dai [[radicale libero|radicali liberi]] non solo servono gli [[antiossidante|antiossidanti]] alimentari, ma occorre anche allenare i sistemi naturali dell'organismo, dato che questo è in grado di produrre autonomamente antiossidanti. Il modo migliore per allenarli e potenziarne l'azione è la regolare pratica di attività fisica, salutare abitudine che spiega come mai l'[[esercizio fisico]] faccia apparire più belle e giovani le persone che lo praticano (senza contare che lo [[sport]] contribuisce a costruire una mentalità vincente e a migliorare il rapporto mente-corpo). (p. 67)
*La [[Regole dai libri|regola]] del due in fatto di bevande potrebbe essere alla base di una buona dieta anticancro, antigrasso e antietà: due bicchieri di vino rosso, due bicchieri di latte, due tazze di tè verde, due litri d'acqua, due bicchieroni di spremuta di arance rosse [...]. (p. 70)