Differenze tra le versioni di "Tabagismo"

181 byte aggiunti ,  4 anni fa
+1
(+1)
*Io non fumo neanche, e quelli che lo fanno sono stupidi. Sarebbe stupido da parte vostra non ascoltare il ministro della salute, specialmente quando fa stampare l'etichetta di avvertenze sul pacchetto di sigarette. Dovreste essere davvero sciocchi. E noi possiamo parlare di quanto siano ''divertenti'' quelle sigarette, e ovviamente sapete quello di cui sto parlando perché voi le esaltate, e questo è veramente triste. Questo è patetico. Io... Io non posso sempre riempire la mia testa con la vostra falsa allegria, perché quando fumate quelle sigarette divertenti, non è soltanto azzardato per la vostra salute, è anche illegale. Quindi quelli che hanno fatto un tiro di sigaretta, non solo hanno avvelenato se stessi, ma hanno anche infranto la legge, di conseguenza la maggior parte di questa arena stasera è un criminale. Io non sono un criminale-non lo sono mai stato, e non lo sarò mai. ([[Phil Brooks]])
*– Io non sono un fumatore, io fumo solo in particolare circostanze: post-coito, quando sono con le tedesche – spesso le due cose coincidono – coito, compleanno, per dispetto a mia madre, pre-coito, in barca a vela, tutti gli anni quando i Mets vengono eliminati e soprattutto, udite, udite e lui mi è testimone, tensione da gravidanza!<br />– E perché fumi adesso?<br />– Io sono sempre in pre-coito! (''[[How I Met Your Mother]]'')
*La cosiddetta «moderazione», sia per le sigarette, sia per il cibo non sano, è semplicemente un modo per rialimentare un fuoco, invece di lasciarlo spegnere. ([[Neal Barnard]])
*La gente ritiene che certe aziende siano talmente grandi e potenti che le cose non cambieranno mai. Pensiamo invece all'industria del tabacco: aveva una forte influenza sul mondo politico, eppure questo legame è stato spezzato. Sono convinto che la lotta contro il fumo sia un esempio perfetto di come si possano cambiare le cose. (''[[Food, Inc.]]'')
*La sigaretta è il tipo perfetto di un [[piacere]] perfetto. È squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? ([[Oscar Wilde]], ''[[Il ritratto di Dorian Gray]]'')