Apri il menu principale

Modifiche

486 byte aggiunti ,  4 anni fa
→‎Citazioni: aggiungo citazione
*Le passioni umane si fermano solo dinanzi a una potenza morale che rispettino. Se manca una qualsiasi autorità di questo tipo, la legge del più forte regna e, latente o acuto, lo stato di guerra è necessariamente cronico. ([[Émile Durkheim]])
*L'[[etica]] è più una questione di opinioni che una scienza. La morale è una consuetudine più che una legge naturale. ([[Robert Heinlein]])
*Il cedimento morale di tanti cristiani anzi, la crisi stessa della [[Chiesa]] hanno una causa. E questa causa è, per dirla chiara, l'indebolimento della [[fede]]. È impossibile vivere la morale cattolica se non si è più convinti, e fino in fondo, che Gesù Cristo è il figlio di Dio e che nel vangelo è contenuto il progetto divino per l'uomo. ([[Papa Benedetto XVI]])
*L'indignazione morale è in molti casi al 2 per cento morale, al 48 per cento indignazione, e al 50 per cento invidia. ([[Vittorio De Sica]])
*L'[[intelligenza]] è una categoria morale. ([[Theodor Adorno]])
*Nella morale come nell'[[arte]], nulla è dire, tutto è fare. ([[Ernest Renan]])
*Non concordo con l'opinione secondo cui, per essere morali, le azioni debbano essere motivate dal giovamento che arrecano agli altri. I principi morali non devono essere definiti dalla correlazione con il prossimo [...] Le persone come me vogliono [...] soddisfare appieno la propria natura e, così facendo, sono automaticamente in possesso delle regole morali più apprezzabili. Ovviamente nel mondo ci sono cose e persone ma esistono perché io me ne serva. ([[Mao Tse-tung]])
*Non può esserci agire morale, lì do­ve non ci sia l'altro, riconosciuto in tutto lo spessore irriducibile della sua alterità. ([[Bruno Forte]])
*Non resta altro mezzo per rimettere in onore la [[politica]], si devono come prima cosa impiccare i moralisti. ([[Friedrich Nietzsche]])
1 240

contributi