Differenze tra le versioni di "Carmine Schiavone"

(sistemo)
*Il mio pentimento è avvenuto per queste cose. Si è svegliata la coscienza, avevano perso tutti i valori di essere persone erano diventate delle belve e me l'hanno detto chiaro e tondo, mio cugino Cicciariello {{NDR|Francesco Schiavone}}, Peppinotto {{NDR|Giuseppe Caterino}}, mio cugino Sandokan {{NDR|[[Francesco Schiavone]]}}, [[Francesco Bidognetti]] mi dissero: "Tu fai ancora l'uomo d'onore, noi lo facciamo per soldi". Risposi: "E voi siete gente di merda".<ref name=tvluna>Dall'intervista a ''Tv Luna 2''; visibile in ''[https://www.youtube.com/watch?v=dM0YVyACokM&list=PLr_owqWpD4fLjxfTuka99hGXsTPgZsXBg&index=25 Nuova intervista a Carmine Schiavone - TV Luna 2 31/10/13]'', ''Youtube.com'', 31 ottobre 2013.</ref>
*Ho fatto denunce. Voglio vedere chi è che pagherà perché io non è che lo faccio per soldi. Io sono cambiato, non è che sono più come trenta anni fa. Io sono pentito realmente, io piango. Io quando vedo don [[Maurizio Patriciello]] per televisione, per i bambini morti, io piango.<ref name=tvluna/>
*{{NDR|i camion}} tutti di notte arrivavano, per scaricare questa roba. Loro camminavano con bollo di accompagnamento, tutto regolare. Solo che risultava altro materiale oppure altro materiale da smaltire in siti appositi e poi venivano scaricati di contrabbando, diciamo. Una buona parte veniva scaricata di notte. Lo sai come lo scaricavano? Alzavano il ribaltabile e buttavano dentro. Quindi perché quando scavano trovano i fusti scoppiati? Perchè se li avessero appoggiati, qualche fusto lo avrebbero trovato. Ora tu pensa: buttati a terra, poi veniva buttata altra roba sopra, detriti.<ref name=Laziotv>Dall'intervista a ''Lazio TV''; visibile in ''[https://www.youtube.com/watch?v=dw1p5PnaxQg&list=PLUpC2drAIFsk5nuO9eQmfgzYlPR7GFWf3 LATINA: IL PENTITO SCHIAVONE A LAZIO TV]'', ''Youtube.com''</ref>
 
{{int|Intervista di [[Sandro Ruotolo]] nel reportage ''Inferno Atomico''|di Sandro Ruotolo e Dina Lauricella andato in onda su ''Servizio Pubblico'', La7, 29 dicembre 2013; visibile su ''[http://www.serviziopubblico.it/servizio_pubblico_piu/2013/12/29/news/inferno_atomico.html ServizioPubblico.it]''.}}
Utente anonimo