Differenze tra le versioni di "Carmine Schiavone"

sistemo
(sistemo)
*{{NDR|a Casal di Principe}} '''Sandro Ruotolo''': Questa è Casal di Principe. Che effetto le fa stare qui?<br />'''Carmine Schiavone''': Mi sento emozionato, te lo giuro. A vivere non ci vivrei più perché c'è mio figlio che la odia ormai Casale. Quella è casa mia, vedi? Hanno bombardato, hanno sparato. Questa era la più bella casa di Casale.<br />'''Sandro Ruotolo''': Non la riconosce più Casale, vero?<br />'''Carmine Schiavone''': Guarda è tremendo. Qui stanno sopra i rifiuti le case. Qua pure c'è una discarica, vedi? Ma che cazzo hanno fatto? Hanno lasciato costruire sopra i fusti tossici! Qua sono tutti rifiuti. Rifiuti ospedalieri, case demolite, fusti di vernici, i diluenti, i solventi. Qua ci sono tutti frutteti, piante di mele. Qui troviamo roba atomica.<br /> '''Sandro Ruotolo''': Qui sotto che c'è?<br />'''Carmine Schiavone''': Fanghi nucleari.<br /> '''Sandro Ruotolo''': Questi fusti nucleari transitavano da?<br />'''Carmine Schiavone''': Da questa società di [[Milano]]. Che erano collegati tutti quanti, ex [[P2]] con [[Licio Gelli]] e arrivarono qui. Mi confermò mio cugino Cicciariello e l'autista, che si chiamava [[Leone Salvatore]], che aveva cominciato a scaricare spazzatura. "Questi ci stanno uccidendo tutti quanti" mi disse Cicciariello. "Mica solo il tossico ma anche le scorie nucleari."<ref name=serviziopubblico/>
*Qui erano tutti frutteti. Qua c'erano pere, mele annurche, pesche. Ci stavano certi alberi che erano alti 30 metri, li ho trovati come scheletri. Tutti secchi.<ref name=serviziopubblico/>
*'''Sandro Ruotolo''': Quanti ne ha fatti arrestare?<br /> '''Carmine Schiavone''': 1500-1600. Ho fatto 85 processi.<br /><ref name=serviziopubblico/>
*'''Carmine Schiavone''': Gli dissi: "Non vi permettete, nel modo più assoluto." Venne mio genero di corsa dalla Calcestruzzi e mi disse: "Tu non sai niente, ho fatto scavare e sono usciti tre fusti di materiale tossico. Sì, si spartiscono 600 milioni di lire al mese ciascuno."<br />'''Sandro Ruotolo''': Per i rifiuti?.<br />'''Carmine Schiavone''': Sì. "Stanno facendo il tossico e l'atomica." Corro subito a Casale, chiamo gli altri: "Oh... che cazzo è successo? Ma insomma... adesso state facendo questo, ma che volete uccidere a tutti quanti?", risposero: "Ma che te ne importa, tanto anche te, bevi l'acqua minerale." In quel momento ho detto: "amici cari, qua si chiude questa situazione." Dissero: "Ma tu sei ancora un vecchio uomo d'onore, si fa per soldi. Perchè se no come facciamo i soldi?" Io, ti giuro, in quell'attimo portavo solo la pistola addosso se avessi avuto la mitraglietta avrei ucciso anche mio cugino. Gli mettevo la testa nel piatto che stavano mangiando a tavola. Per togliermi dalle palle mettono le armi là, chiamano i carabinieri e mi fanno arrestare. Un giorno mandai mia figlia Rosaria a casa di mio cugino Walterino {{NDR|[[Walter Schiavone]]}} "Se esce papà vi uccide tutti, stavolta. Per quello che state facendo.", le disse: "Tu sei mia nipote e sei femmina se no ti tiravo il collo. Di' a tuo padre che ora il boss è tuo fratello Mattia!" Si erano inventati mio figlio Mattia, uno scemo immatricolato che non sapeva un cavolo della vita. "Se esce, se esce, con il bastone e senza neanche una lira."<br />'''Sandro Ruotolo''': Però se lei era contrario, come ha fatto ha dire ai magistrati, 20 anni fa, che qui c'erano le scorie radioattive, qui c'erano i fanghi industriali. Se lei era contrario come ha fatto?<br />'''Carmine Schiavone''': Non è che non lo sapevo, perchè poi mi sono informato quando sono stato solo là.<br />'''Sandro Ruotolo''': Senta, lei ha avuto rapporti con i servizi segreti, quando faceva il mafioso?<br />'''Carmine Schiavone''': Tutti quanti tenevano i rapporti con i servizi.<br />'''Sandro Ruotolo''': Perchè ci sono tracce recenti, lei era già pentito, di rapporti tra [[Michele Zagaria]], quando era latitante, e i servizi segreti, ma parliamo degli anni 2000.<br />'''Carmine Schiavone''': Non ti posso dire più niente. Lo saprai al momento opportuno.<br /><ref name=serviziopubblico/>
*Ma tu puoi pensare che possa esistere [[Cosa nostra|mafia]], [[camorra]], [['Ndrangheta]] senza l'appoggio delle istituzioni dello [[Stato]]? Rimarrebbero banditi di strada.<ref name=serviziopubblico>Dal reportage ''Inferno atomico'' di Sandro Ruotolo e Dina Lauricella andato in onda su ''Servizio Pubblico'', La7, 29 dicembre 2013; Visibile su ''[http://www.serviziopubblico.it/servizio_pubblico_piu/2013/12/29/news/inferno_atomico.html ServizioPubblico.it]''.</ref>
*L'unica arma che oggi ha il popolo italiano lo sai qual è? Di non votarli a questi. Di non votarli. Perché questi li lasceranno morire e gliel'ho detto venti anni fa.<ref name=serviziopubblico/>
==Citazioni su Carmine Schiavone==
*Non piangeranno in molti la morte di Carmine Schiavone. Personalmente però gli devo qualcosa. Lo incontrai quando ancora era nel regime di protezione, i Carabinieri mi misero dei microfoni addosso e quelle registrazioni (poi rese pubbliche) mi cambiarono la vita. Sentire che avevo ricevuto una condanna a morte da una delle figure storiche del clan dei Casalesi mi trasformò. E il colloquio con lui cominciò inaspettato con un "Mi ricordo di te quando eri piccolo e stavi pieno di capelli". ([[Roberto Saviano]])
*{{NDR|In occasione della morte di Schiavone}} Una settimana fa ero stato a trovare Carmine Schiavone, nell'ospedale di Viterbo. Si sarebbe dovuto operare mercoledì sorso per una caduta dal tetto di casa. Si era rotto una vertebra. Ci ha detto due cose: che un paio di mesi fa ha portato gli investigatori in zona a fare dei sopralluoghi nella Terra dei Fuochi, in un'area ben definita. E la seconda cosa che avrebbe detto oggi quello che un anno fa a noi disse di non poter dire ancora. ([[Sandro Ruotolo]]) <ref name=erviziopubblico2> Da ''[http://www.serviziopubblico.it/2015/02/sandro-ruotolo-lultima-rivelazione-di-carmine-schiavone/ Sandro Ruotolo: l’ultima rivelazione di Carmine Schiavone]'', ''serviziopubblico.it'', 22 febbraio 2015.</ref>
 
==Note==