Differenze tra le versioni di "Humphrey Bogart"

m
sistemo
(sistemo)
m (sistemo)
 
==Citazioni di Humphrey Bogart==
*{{NDR|A proposito del Rat Pack}} Che cos'è un Topo? Qui non abbiamo una costituzione, né uno statuto o contratto, ma quando vediamo un Topo lo sappiamo riconoscere. [...] Ai Topi piace stare alzati fino a tardi e bere un sacco. Siamo contro gli ipocriti, contro i noiosi, e per divertirci tanto ed essere Veri Topi, cosa che in pochi sanno essere; ma se sei un Vero Topo, ragazzi! [...] Principio fondamentale dei Topi: ce ne freghiamo di chi ci trova simpatici, basta che ci troviamo simpatici noi. E ci troviamo molto simpatici, noi." <ref name=Bogdanovich/>
*Ci volevano quindici anni per trasformarci in personaggi. [[Clark Gable|Gable]] e [[Gary Cooper|Cooper]] possono fare qualunque cosa, in un film, e il pubblico dirà sempre: "To', il vecchio Clark." <ref name=Bogdanovich/>
*{{NDR|[[Frank Sinatra]]}} È un dannato individuo che cerca di vivere a modo suo. Mi piace il suo stile.<ref>Citato in ''Guida completa a Frank Sinatra''.</ref>
*{{NDR|[[Gina Lollobrigida]]}} Fa sembrare [[Marilyn Monroe]] simile a [[Shirley Temple]].<ref>Citato in ''Time'', 1954; citato in ''[http://www.ilgiornaledellusso.it/2013/01/30/la-lollo-sposa-a-sua-insaputa/ La Lollo sposa a sua insaputa]'', ''il Giornale del Lusso.it'', 30 gennaio 2013.</ref>
*Io sono un uomo da una donna alla volta. Sempre stato. Sarò all'antica. <ref name=Bogdanovich>citatoCitato in Peter Bogdanovich, ''Chi c'è in quel film? Ritratti e conversazioni con le stelle di Hollywood'', Fandango Libri, 2008.</ref>
*Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare: lo farà da sola!<ref>Citato in [[Gino e Michele]], [[Matteo Molinari]], ''Le Formiche: anno terzo'', Zelig Editore, 1995, § 1236.</ref>
*Se fosse il [[caso]] a governare il mondo, tante ingiustizie non avverrebbero.<ref>Citato in [[Stefano Rodotà]], ''La vita e le regole'', Feltrinelli, p. 136.</ref>
*Io sono un uomo da una donna alla volta. Sempre stato. Sarò all'antica. <ref name=Bogdanovich>citato in Peter Bogdanovich, ''Chi c'è in quel film? Ritratti e conversazioni con le stelle di Hollywood'', Fandango Libri, 2008</ref>
*{{NDR|A proposito del Rat Pack}} Che cos'è un Topo? Qui non abbiamo una costituzione, né uno statuto o contratto, ma quando vediamo un Topo lo sappiamo riconoscere. [...] Ai Topi piace stare alzati fino a tardi e bere un sacco. Siamo contro gli ipocriti, contro i noiosi, e per divertirci tanto ed essere Veri Topi, cosa che in pochi sanno essere; ma se sei un Vero Topo, ragazzi! [...] Principio fondamentale dei Topi: ce ne freghiamo di chi ci trova simpatici, basta che ci troviamo simpatici noi. E ci troviamo molto simpatici, noi." <ref name=Bogdanovich/>
*Ci volevano quindici anni per trasformarci in personaggi. [[Clark Gable|Gable]] e [[Gary Cooper|Cooper]] possono fare qualunque cosa, in un film, e il pubblico dirà sempre: "To', il vecchio Clark." <ref name=Bogdanovich/>
*Se un viso come quello di [[Ingrid Bergman]] ti guarda come se ti trovasse adorabile, tutti ti trovano adorabile. <ref name=Bogdanovich/>
*Se qualcuno ti punta la pistola, il pubblico lo sa già che sei spaventato. Non hai bisogno di fare smorfie.<ref name=Bogdanovich/>
*Se un viso come quello di [[Ingrid Bergman]] ti guarda come se ti trovasse adorabile, tutti ti trovano adorabile. <ref name=Bogdanovich/>
 
==Citazioni su Humphrey Bogart==