Differenze tra le versioni di "Nascita"

83 byte aggiunti ,  4 anni fa
+1
(+1)
 
*Che delitto abbiamo commesso per meritare di nascere? ([[Alphonse de Lamartine]])
*''E non si ha il tempo di vedere la mamma e si è già nati.'' ([[Rino Gaetano]])
*''Entra l'[[uomo]] allor che nasce, | In un mar di tante pene, | Che s'avvezza dalle fasce | Ogni affanno a sostener''. ([[Pietro Metastasio]])
*''Forse, in qual forma, in quale | stato che sia, dentro covile o cuna, | è funesto a chi nasce il dì natale.'' ([[Giacomo Leopardi]])