Differenze tra le versioni di "Perla"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
m
abc
(+Byzantium)
m (abc)
*E la perla si adagiò nella dolce acqua verde e precipitò verso il fondo. I rami ondeggianti delle alghe la chiamarono, le fecero cenno, e sulla superficie le luci apparvero verdi e delicate. Si posò sulla sabbia fra pianticelle simili a felci. Sopra, il velo dell'acqua era come uno specchio verde. E la perla giacque in fondo al mare. Un granchio che zampettava sul fondo sollevò una nuvoletta di sabbia, ed ecco, era sparita. La musica della perla si consumò in un sussurro e svanì. ([[John Steinbeck]])
*La perla è un tempio costruito dal dolore attorno a un granello di sabbia. Quale anelito ha costruito i nostri corpi ed intorno a quali granelli? ([[Khalil Gibran]])
*La perla rimane pura per sempre, mentre la polpa dell'ostrica le marcisce intorno. (''[[Byzantium]]'')
*La perla, se è gettata nel fango, non diventa di minor pregio, né, se viene unta con olio di balsamo, diventa di maggior pregio, ma ha sempre valore agli occhi del suo proprietario. (''[[Vangelo secondo Filippo]]'')
*Le perle non sono il vomito delle cozze. (''[[I Simpson (diciottesima stagione)|I Simpson]]'')
*Sapete come si sviluppa la perla nell'ostrica? Un corpo estraneo insopportabile, per esempio un granello di sabbia, penetra dentro al guscio, e l'ostrica, per seppellire quel granello, secerne calce; e in questo processo rischia la morte. Allora, dico io, al diavolo la perla, purché l'ostrica resti sana! Le virtù non sono appannaggio unicamente della miseria, caro mio. ([[Bertolt Brecht]])
*Una perla, anche se cade in un pantano, è pur sempre cosa preziosa; la polvere, anche se monta al cielo, è pur sempre vile. ([[Saˁdi]])
*La perla rimane pura per sempre, mentre la polpa dell'ostrica le marcisce intorno. (''[[Byzantium]]'')
 
==Voci correlate==