Differenze tra le versioni di "Nemico"

479 byte aggiunti ,  4 anni fa
+2
m (amplio)
(+2)
*Il tuo nemico non è mai una carogna, ai suoi occhi. Tienilo presente: può offrirti un modo per fartelo amico. Se no, puoi ucciderlo senza odio... e in fretta. ([[Robert Anson Heinlein]])
*Infliggere un danno dopo aver concluso una tregua, è un'azione empia; invece ingannare i nemici non solo è giusto e onorevole, ma anche piacevole e vantaggioso. ([[Agesilao II]])
*L'intento d'un nemico debole che ti si sottometta e ti dimostri amicizia, non è altro se non quello di fartisi più fortemente nemico. Ora, è stato detto che non c'è da fidarsi nell'amicizia degli amici! Che mai, adunque, può toccarci dalle carezze dei nemici? Chi disprezza un nemico dappoco, somiglia a colui che trascura un fuoco quando è piccolo. ([[Saˁdi]])
*L'uomo saggio impara molte cose dai suoi nemici. ([[Aristofane]])
*Molto meglio è avere uno vero nimico che uno ficto amico. ([[Pievano Arlotto]])
*Se non avrai nemici significherà che hai sbagliato tutto. ([[Giovanni Arpino]])
*Un uomo che non ha nemici non ha [[amico|amici]] ([[Ambrose Bierce]])
 
===[[Saˁdi]]===
*L'intento d'un nemico debole che ti si sottometta e ti dimostri amicizia, non è altro se non quello di fartisi più fortemente nemico. Ora, è stato detto che non c'è da fidarsi nell'amicizia degli amici! Che mai, adunque, può toccarci dalle carezze dei nemici? Chi disprezza un nemico dappoco, somiglia a colui che trascura un fuoco quando è piccolo. ([[Saˁdi]])
*Non aver [[pietà]] della sconfitta d'un nemico, perché, quand'egli avrà vittoria su di te, non avrà di te pietà nessuna.<br/> ''Prostrato quando vedi il tuo nemico, | non ti vantar con voglia altera e matta; | in ogni osso nascondesi un midollo, | e dentro ogni camicia un uom s'appiatta.''
*Quando un nemico è frustrato in ogni arte o astuzia sua, ricorre all'amicizia. Allora, come si sarà fatto amico, farà contro di te quanto nessun altro nemico potrebbe fare!
 
==[[Proverbi italiani]]==