Differenze tra le versioni di "Sergio Lanza"

cit, wlinks
(opera e citazioni)
(cit, wlinks)
 
{{Int|Citato in ''Etica e finanza''|Di S. Signori, G. Rusconi, M. Dorigatti, Franco Angeli, 2005}}
*A una crescente globalizzazione dell'economia e delle comunicazioni si accompagna e fa da contraltare il moltiplicarsi delle differenze e delle divisioni culturali.
*I tempi in cui si verifica la modificazione dei paradigmi di riferimento sono sempre tempi di profonda incertezza.
*Il primato del mercato sul primato della natura interrompe il finalismo immanente dell’attività umana, ciò per cui essa può dirsi compiutamente umana.
*Il riemergere dell'istanza [[etica]] nel tempo presente porta tutti i segni della rimozione, dell'attesa e della inevitabile ambiguità che ne consegue.
*L’eticaL’[[etica]] non si difende solo con regole di efficacia, ma con regole di verità: solo queste hanno connotato morale, sono cioè degne dell’uomo.
*Le dinamiche della modernità, nella loro dialettica, consumano il fatto religioso (cristiano in specie) da anima e matrice della civiltà a scelta e pratica privata.
*Quando tutto ha valore solo perché è scelto, nulla è scelto perché ha valore.
*Senza responsabilità nei confronti dell’altro, non c’è [[etica]], non c’è condivisione, non c’è relazione intersoggetiva reale.
*Una società che non fornisce agli esseri umani ragioni convincenti per interessarsi gli uni agli altri, non manterrà a lungo la propria consistenza.
 
==Altri progetti==
12 407

contributi