Apri il menu principale

Modifiche

sposto in basso, +3
{{indicedx}}
 
Raccolta di '''[[Germania|proverbi tedeschi]]'''.
 
*C'è un giudice a Berlino.<ref>:''Oui, si nous n'avions pas de juges à Berlin''. La frase sarebbe stata pronunciata da un mugnaio di Sans-Souci: cfr. [[Giuseppe Fumagalli]], ''[[s:Indice:Chi l'ha detto.djvu|Chi l'ha detto?]]'', Hoepli, 1921, p. 183.</ref>
:Indica fiducia nell'indipendenza della magistratura dai Governi.<ref>Citato in [[Massimo Introvigne]], ''[http://www.cesnur.org/2010/mi-goebbels.html Goebbels e l'operazione preti pedofili]'', Cesnur.</ref>
*[[Donna]] virtuosa, non teme calunnia.<ref>Citato in Giovanni De Castro, ''Proverbi italiani illustrati'', Francesco Sanvito, 1858, [http://books.google.it/books?id=o2cxAQAAMAAJ&pg=PA296 p. 296]</ref>
*'''Es gibt nur zwei gute Weiber auf der welt: die Ein ist gestorben, die Andere nicht zu finden.'''<ref name=d>Citato in ''Proverbs of all nations'', p. 2.</ref>
:''Ci sono due [[donna|donne]] buone nel mondo: una è morta e l'altra non è stata ancora trovata.''
*'''Jedes weib will lieber schön als fromm sein.'''<ref name=d/>
:''Ogni donna preferirebbe essere bella piuttosto che buona.''
*'''Liebeszorn ist neuer Liebeszunder'''.<ref name=q/>
:''Ira d'amore è esca d'amore''.
*Non si [[Mangiare|mangia]] il cibo così caldo come è quando lo si cuoce.<ref>Citato in [[Enzo Biagi]], ''Quante storie'', Rizzoli, Milano, 1989, p. 137. ISBN 88-17-85322-4</ref>
*'''"Roth ist die Farbe der Liebe", sagte der Bubler zu seinem fuchs-farbenen Schatz.'''<ref>Citato in ''Proverbs of all nations'', p. 10.</ref>
:''"[[Rosso]] è il colore dell'amore", disse il pretendente alla sua furba seduttrice.''
*'''Weiber sind veränderlich wie Aprilwetter.'''<ref>Citato in ''Proverbs of all nations'', p. 4.</ref>
:''Le donne sono mutevoli come il tempo in Aprile.''
 
===Con sola traduzione===
*C'è un giudice a Berlino.<ref>:''Oui, si nous n'avions pas de juges à Berlin''. La frase sarebbe stata pronunciata da un mugnaio di Sans-Souci: cfr. [[Giuseppe Fumagalli]], ''[[s:Indice:Chi l'ha detto.djvu|Chi l'ha detto?]]'', Hoepli, 1921, p. 183.</ref>
:Indica fiducia nell'indipendenza della magistratura dai Governi.<ref>Citato in [[Massimo Introvigne]], ''[http://www.cesnur.org/2010/mi-goebbels.html Goebbels e l'operazione preti pedofili]'', Cesnur.</ref>
*[[Donna]] virtuosa, non teme calunnia.<ref>Citato in Giovanni De Castro, ''Proverbi italiani illustrati'', Francesco Sanvito, 1858, [http://books.google.it/books?id=o2cxAQAAMAAJ&pg=PA296 p. 296]</ref>
*È troppo aspettarsi da un [[gatto]] che si sieda davanti a una ciotola di [[latte]] senza leccarlo.<ref>Citato in Roberto La Paglia, ''Le superstizioni: dalla A alla Z, dal Piemonte alla Sicilia'', Hermes, Roma, 2006, p. 35. ISBN 88-7938-284-5</ref>
*Lasciate che la gatta scappi; il maschio la rincorrerà.<ref name="felini">Citato in Aa. Vv., ''Antica saggezza dei gatti: aforismi felini'', Edizioni del Baldo, Colognola ai Colli, 2013, p. 118. ISBN 8867210530</ref>
*Non si [[Mangiare|mangia]] il [[cibo]] così caldo come è quando lo si cuoce.<ref>Citato in [[Enzo Biagi]], ''Quante storie'', Rizzoli, Milano, 1989, p. 137. ISBN 88-17-85322-4</ref>
*Quando il gatto sta al sole in febbraio, in marzo si sdraia ancora sul focolare.<ref name="felini" />
 
==Note==