Differenze tra le versioni di "Terry Pratchett"

m
+wikilink
m (+wikilink)
m (+wikilink)
====[[Incipit]]====
Il vento ululava. I lampi pugnalavano la terra a casaccio come inefficienti assassini. Il tuono rombava e rimbombava attraverso le oscure colline sferzate dalla pioggia.<br>
La notte era nera quanto le viscere di un gatto. Era il genere di notte, potete crederci, in cui gli dei spostavano gli uomini come fossero pedine sulla scacchiera del fato. Al centro di questa tempesta di elementi c'era un fuoco che ardeva, tra i cespugli di ginestra gocciolanti, come la follia nell'occhio di una [[donnola]]. Esso illuminava tre figure accovacciate.
Mentre il calderone ribolliva, una voce anziana gracchiò: <br />
«Quando ci incontreremo di nuovo noi tre?»<br />