Differenze tra le versioni di "Alessandro Del Piero"

m
immagini
(+1)
m (immagini)
[[Immagine:Alessandro Del Piero (11149462915).jpg|thumb|Alessandro Del Piero nel 2013]]
'''Alessandro Del Piero''' (1974 – vivente), calciatore italiano.
 
*Il calcio latino è anche il mio calcio. (citato in ''[http://www.tuttojuve.com/?action=read&idnotizia=97058 Del Piero tentato dal River: "Ho sentito Trezeguet. Il calcio latino è il mio". Ma occhio anche al Malaga...]'', ''TuttoJuve.com'', 3 giugno 2012)
*[[David Trézéguet|David]] è uno degli attaccanti più forti che abbia mai visto, ha una capacità di coordinarsi straordinaria, sa colpire in qualunque modo pur di far gol. (citato in ''[http://www.sportevai.it/calcio/calciomercato-juventus-del-piero-trezeguet-mi-ha-chiamato-noma/ Calciomercato Juventus, Del Piero: "Trezeguet mi ha chiamato? No, ma..."]'', ''sportevai.it'', 3 giugno 2012)
* Italia-Germania è la partita, è come un derby. Quando chiudi gli occhi e sogni di diventare grande e vestire la maglia azzurra, di cantare l'inno, di segnare un gol ai Mondiali, di alzare la Coppa... L'avversario è sempre la [[Nazionale di calcio della Germania|Germania]]. (da ''[http://www.alessandrodelpiero.com/news/sei-anni-dopo_280.html Sei anni dopo]'', ''www.alessandrodelpiero.com'', 28 giugno 2012)
* Una delle cose più belle dei [[Olimpiadi|Giochi]] è proprio scoprirsi appassionati delle discipline più disparate, tifando da casa per un nostro atleta... E allora "più veloci! più in alto! più forte!". Forza azzurri!!! (da ''[http://www.alessandrodelpiero.com/news/london-2012_286.html London 2012]'', ''www.alessandrodelpiero.com'', 27 luglio 2012)
[[Immagine:Alex Del Piero Sydney FC 2 cropped.jpg|thumb|Del piero con la maglia del Sydney FC]]
* Il [[talento]] cresce, migliora, va protetto e non invecchia. [[Diego Armando Maradona|Maradona]] lo avrà per sempre: se tirasse una punizione, anche a ottant'anni metterà la palla all'incrocio. Siamo noi a invecchiare, il nostro corpo, non la classe. Il talento è pulizia del movimento, è il concetto zen per cui il miglior tiro con l'arco sorprende per primo il tiratore. Il talento è animale, non razionale. Il colpo giusto, quello che manderà la palla in gol, lo senti dentro di te appena l'hai scoccato: se si potesse fare un fermo immagine di una mia punizione, saprei dire con esattezza dove andrà a finire la palla. È come per il surfista, quando entra nel punto migliore dell'onda: ce ne sono altri, ma soltanto uno è quello giusto, il punto perfetto. (da ''Giochiamo ancora'', p. 20)
* Vivere in compagnia del talento è come avere un amico esigente, uno che ti aiuta ma non smette mai di chiedere. (da ''Giochiamo ancora'', p. 21)
* Quello che vorrei condividere con voi, però, non è tanto la soddisfazione per un risultato o per una rete, ma le straordinarie sensazioni che sto provando in questa nuova avventura in A-League. Sapevo che qui si poteva fare bene, che c'era grande voglia di calcio, che il mio arrivo sarebbe stato accolto con grande entusiasmo. Ma non immaginavo che attorno a questo sport – al mio sport – ci fosse così tanta passione, così tanto calore. Qui c'è voglia di calcio, c'è voglia di agonismo, di competizione. E di fare il tifo per la propria squadra. Tifo per, più che tifo contro. Ogni partita è una festa, anche chi scende in campo percepisce questa atmosfera e vi assicuro che giocare in questo clima è bellissimo.<ref>Da ''[http://www.alessandrodelpiero.com/news/good-vibrations_302.html Good Vibrations]'', ''Alessandrodelpiero.com'', 23 ottobre 2012.</ref>
* Chi conosce la [[Juventus Football Club|Juventus]], sa che dopo che si è vinto, bisogna rivincere. E rivincere ancora.<ref>Da ''[http://www.alessandrodelpiero.com/news/rivincere_351.html Rivincere]'', ''Alessandrodelpiero.com'', 5 maggio 2013.</ref>
* La Juve è dentro la sua storia, che è fatta di vittorie e di mentalità vincente: questa è la sua forza. È una squadra che vince perché ha imparato a soffrire quando non vinceva.<ref>Dall'intervista di Francesco Di Luca, ''Del Piero: «Juve grande perché sa soffrire. Napoli? Un progetto da leader»'', ''Il Mattino''; citata in [http://www.pianetazzurro.it/2014/03/29/del-piero-juve-grande-perche-sa-soffrire-napoli-un-progetto-da-leader/ Pianetaazzurro.it], 29 marzo 2014.</ref>
*{{NDR|Su [[Antonio Conte]]}} È un allenatore che vuole lavorare molto sul campo, vuole trasmettere unione in campo. Più ha tempo a disposizione con i suoi giocatori e più ci riesce.<ref name=4-2-2015>Da Sky Sport; citato in Gianluca Di Marzio, ''[http://gianlucadimarzio.com/serie-a/juventus/parla-del-piero-juve-favorita-ma-per-lo-scudetto-la-roma-ce-sul-mio-futuro/ Parla Del Piero: "Juve favorita, ma per lo Scudetto la Roma c'è. Sul mio futuro..."]'', ''GianlucaDiMarzio.com'', 4 febbraio 2015.</ref>
 
 
{{Intestazione2|''[http://www.gazzetta.it/Calcio/15-10-2012/del-piero-rimango-bianconero-ma-juve-passato-ormai-912920111950.shtml Del Piero: "Rimango bianconero Ma la Juve è il passato ormai"]''|dal programma televisivo ''Undici'', Italia 2; citato su ''Gazzetta.it'', 15 ottobre 2012}}
* Al mio passato a Torino, ogni giorno, penso tanto e poco: tanto perché 19 anni non si scordano facilmente, poco perché qui l'ambiente ti porta a concentrarti sul presente, sul momento. Rimango un tifoso bianconero, non vedo come potrebbe essere diversamente, ma ormai la Juventus è il passato.
* Seguo la Juventus, la serie A e naturalmente la Champions League. Non so quando potrei tornare allo [[Juventus Stadium]], ora è una domanda che non mi pongo.
* {{NDR|Sull'esperienza in Australia}} Qui mi sveglio presto, ma ero abituato così anche con l'[[Gianni Agnelli|Avvocato]] a Torino. L'impatto con questa nuova vita è stato molto positivo: Sydney è una città bellissima e affascinante, anche se ho ancora tanto da scoprire. Si vive bene, poi alzarsi la mattina con il mare di fronte è fantastico.
* {{NDR|Sull'arrivo al Sidney F.C.}} Il mio arrivo ha creato un po' di pressione sulla squadra, questo aspetto migliorerà nel corso del tempo. Ma nonostante questi problemi iniziali sono ben felice della scelta che ho fatto. Il fatto di aver segnato su punizione il primo gol qui ha sicuramente un suo perché e sono anche molto contento che sia andata così. Ora mi auguro che ne arriveranno altri anche in maniera diversa e che soprattutto combacino con una nostra vittoria.
 
==Citazioni su Alessandro Del Piero==
[[Immagine:Del Piero final.jpg|thumb|upright=1.4|Del Piero esultante con la Coppa dei Campioni conquistata nel 1996 contro l'Ajax]]
*Aaaah! Come gioca Del Piero...! ([[Maurizio Mosca]])
*Ale, perché chiamarlo Del Piero a me viene strano, trasmette qualcosa di speciale anche quando respira. ([[Antonio Conte]])
 
===[[Fabio Caressa]]===
[[Immagine:Alessandro Del Piero 2008 cropped.jpg|thumb|Del Piero con la maglia della Juventus]]
*È tornata la Juve in Champions, è tornato Alex Del Piero! 39 gol in Champions League! È l'anima, è il cuore, è la storia!
*L'ho visto volare leggero come un angelo, quando aveva la faccia da putto. L'ho visto inventare un tiro che è diventato solo il suo e lanciarsi tra i grandi ancora ragazzo. L'ho visto segnare con la sua squadra soprattutto nelle partite che contavano, negli scontri diretti, nelle finali in giro per il mondo.<br />L'ho visto arrabbiarsi e digrignare i denti se c'era un principio da difendere e chinare la testa se il suo bene non era quello dei compagni. L'ho visto lottare contro gli egoismi, anche contro i suoi, perché crescendo ha capito cosa voglia dire il gruppo. L'ho visto parlare di valori e comportarsi di conseguenza.<br />L'ho visto inciampare e poi cadere. L'ho seguito mentre si rialzava a fatica. L'ho visto lottare contro allenatori e mal di pancia nervosi. L'ho visto amare la maglia azzurra e non riuscire a farlo capire. Poi l'ho visto portarci a Berlino.<br />L'ho visto capire che le cose cambiano, modificare il gioco, segnare 11 gol di seguito su rigore se il rigore poteva essere il massimo da dare alla squadra in quel momento. L'ho visto adattarsi dove non voleva, sacrificarsi facendolo ricordare. L'ho visto umile e l'ho visto presuntuoso. L'ho visto soffrire quando ha sbagliato. L'ho visto uscire in smoking bianco, immacolato, da una discarica.<br />Non l'ho visto mollare, mai. Non ho mai letto di lui sui giornali degli scandali. Ieri sera l'ho guardato mentre si sedeva in panchina, con il broncio di chi vuole giocare. L'ho visto applaudire i compagni per i gol che segnavano, esultare per la squadra. L'ho visto entrare in campo senza riscaldamento, lui che non è più un ragazzino. L'ho visto strillare al ragazzo che parlava troppo, perché ci vuole rispetto. L'ho visto segnare una punizione da artista e un rigore da ragioniere. Sono contento di aver visto Alex Del Piero fare tutte queste cose. Alex Del Piero è un bell'esempio per i miei figli.
 
==Bibliografia==
* Alessandro Del Piero, ''Dieci +. Il mio mondo in un numero'', Mondadori, Milano, 2007. ISBN 9788804559863
* Alessandro Del Piero, [[Maurizio Crosetti]], ''Giochiamo ancora'', Mondadori, Milano, 2012. ISBN 978-88-04-62115-7
 
==Altri progetti==