Differenze tra le versioni di "Pane"

201 byte rimossi ,  5 anni fa
+1, tolgo Modi di dire senza fonte
(+ Scent of a Woman, - 1 poco pert., abc)
(+1, tolgo Modi di dire senza fonte)
==Citazioni==
*''Amate il pane | cuore della casa | profumo della mensa | gioia dei focolari. Rispettate il pane | sudore della fronte | orgoglio del lavoro | poema di sacrificio''. ([[Benito Mussolini]])
*''Caro il mio [[grano]]! Quando il mio tesoro, | mando al mulino, se ne va, sì, questo; | ma quello nasce sotto il mio lavoro. | […] | Tua carne è il pane – Ma tuo sangue, il [[vino]] – | Che sa l'odore di pan fresco! – E che cantare fa, cantar di tino! –'' ([[Giovanni Pascoli]])
*''È piacevole all'uomo il pane procurato con [[frode]], | ma poi la sua bocca sarà piena di granelli di sabbia.'' (''[[Libro dei Proverbi]]'')
*Gli ideali che nascono dal pane, fanno perdere il pane. ([[Leo Longanesi]])
*Il pane è la vita degli italiani, e il [[grano]] finisce di maturare nella stagione più spessa di grandinate. ([[Riccardo Bacchelli]])
*Più vale un pan con amore che un cappone con dolore.
*Poca uva, molto vino; poco grano, manco pane.
 
==[[Modi di dire]]==
 
*Dire pane al pane e [[vino]] al vino.
*''Esse pì long che 'na giorna sensa pan.'' ([[Modi di dire piemontesi|modo di dire piemontese]])
:Essere più lunghi di una giornata senza pane.
*Pane finché dura, ma vino a misura.
*Tutti i mestieri danno il pane.
*Tutti i guai son guai, ma il guaio senza pane è il più grosso.
 
==Bibliografia==