Apri il menu principale

Modifiche

fix incipit e categorie; amplio e raggruppo ''Esercizi Spirituali''
[[Immagine:Ignatius-Loyola.jpg|thumb|Sant'Ignazio di Loyola]]
Sant''''Ignazio di Loyola''', o '''Íñigo López de Loyola''' (1491 ? – 1556), religioso spagnolo, veneratofondatore comedella santoCompagnia dalla Chiesadi cattolicaGesù.
{{indicedx}}
'''Ignazio di Loyola''', o '''Íñigo López de Loyola''' (1491 ? – 1556), religioso spagnolo, venerato come santo dalla Chiesa cattolica.
 
==Citazioni di Ignazio di Loyola==
*Il [[nemico]] osserva bene se un'anima è grossolana oppure delicata; se è delicata, fa in modo da renderla delicata fino all'eccesso, per poi maggiormente angosciarla e confonderla.<ref>Da ''Esercizi Spirituali'', La Civiltà Cattolica, Roma, 2006.</ref>
*Il nemico si comporta come una [[donna]], poiché suo malgrado, è debole e vuole sembrar forte.<ref>Da ''Esercizi Spirituali'', La Civiltà Cattolica, Roma, 2006, sez. "Regole per riconoscere gli spiriti", Quinta Regola.</ref>
*Molta [[sapienza]] unita a una moderata [[santità]] è preferibile a molta santità con poca sapienza.<ref>Citato in ''Dizionario mondiale di Storia'', Rizzoli Larousse, Milano, 2003, p. 580. ISBN 88-525-0077-4</ref>
 
==''Esercizi Spirituali''==
*Con il termine di Esercizi Spirituali s'intendono tutti i modi di esaminare la coscienza, di meditare, contemplare e pregare con le parole o con la mente e ogni altra attività spirituale.<br />Come il passeggiare, il camminare e il correre costituiscono esercizi fisici, così si chiamano Esercizi Spirituali tutti quei modi di preparare e disporre l'anima, così da scartare da sé tutte le affezioni disordinate, e cercare e trovare la volontà divina nella disposizione della propria vita, per la salvezza dell'anima.<ref>Citato in [[Gianfranco Ravasi]], ''L'incontro: ritrovarsi nella preghiera'', Oscar Mondadori, Milano, 2014, p. 7. ISBN 978-88-04-63591-8</ref>
*Il [[nemico]] osserva bene se un'anima è grossolana oppure delicata; se è delicata, fa in modo da renderla delicata fino all'eccesso, per poi maggiormente angosciarla e confonderla.<ref>Da ''Esercizi Spirituali'', La Civiltà Cattolica, Roma, (2006.</ref>)
*Il nemico si comporta come una [[donna]], poiché suo malgrado, è debole e vuole sembrar forte.<ref>Da ''Esercizi Spirituali'', La Civiltà Cattolica, Roma, 2006, (sez. "Regole per riconoscere gli spiriti", Quinta Regola.</ref>; 2006)
 
===Citazioni sugli ''Esercizi Spirituali''===
*Non occorre essere né cattolici né cristiani, né credenti, né umanisti per essere interessati agli ''Esercizi Spirituali'' di Ignazio di Loyola. ([[Roland Barthes]])
 
==Citazioni su Ignazio di Loyola==
==Note==
<references/>
 
==Bibliografia==
*Ignazio di Loyola, ''Esercizi Spirituali'', La Civiltà Cattolica, Roma, 2006.
 
==Altri progetti==
{{interprogetto}}
{{interprogetto|w|s=Autore:Sant'Ignazio di Loyola|commons=Category:Ignatius of Loyola}}
 
[[Categoria:SantiGesuiti spagnoli]]
[[Categoria:Militari spagnoli]]
[[Categoria:Mistici spagnoli]]
[[Categoria:Santi spagnoli]]