Differenze tra le versioni di "Mare"

264 byte aggiunti ,  5 anni fa
nessun oggetto della modifica
(+ Salmi)
{{TOCright}}
Citazioni sul '''mare'''.
 
*''Al rio sottile, di tra vaghe brume, | guarda il [[bue|bove]] coi grandi [[occhio|occhi]]: nel piano | che fugge, a un mare sempre più lontano | migrano l'acque d'un ceruleo fiume.'' ([[Giovanni Pascoli]])
*C'è una sorta di sollievo nel vuoto del mare. Né passato, né futuro. (''[[L'ultimo samurai]]'')
*''Che smisurato mar, dove non hanno | Freno gì'irati venti, e dove l'onda | Turgida spuma, ed implacabil s'erge!'' ([[Carlo Innocenzo Frugoni]])
*''Chi ha chiuso tra due porte il mare, | quando erompeva uscendo dal seno materno, || quando lo circondavo di nubi per veste | e per fasce di caligine folta? || Poi gli ho fissato un limite | e gli ho messo chiavistello e porte || e ho detto: "Fin qui giungerai e non oltre | e qui s'infrangerà l'orgoglio delle tue onde".'' (''[[Libro di Giobbe]]'')
*''Chi va al mare | torna impietrito''. ([[Tomas Tranströmer]])
*Degna di fiducia è la terra, infido il mare. ([[Pittaco]])
*Piè di montagna, porto di mare, fanno l'uomo profittare.
 
== Note ==
<references/>
 
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|wikt|preposizione=sul}}
{{interprogetto|w=mare|w_preposizione=riguardante il|commons=Category:Seas|commons_preposizione=sul|wikt=mare|etichetta=mare}}
 
[[Categoria:Natura]]