Differenze tra le versioni di "Domanda"

71 byte aggiunti ,  5 anni fa
sposto in su, min.
(+1, semplifico ip)
(sposto in su, min.)
*Capì perché era meglio non domandare: se una cosa importante hai bisogno che ti venga spiegata, probabilmente non la capirai mai. ([[Gianrico Carofiglio]])
*Capita spesso che non facciamo le domande perché non saremmo ancora pronti per udire le risposte, o semplicemente perché ne avremmo paura. E quando troviamo il coraggio di formularle, non è raro che non ci rispondano. ([[José Saramago]])
*Il vero antagonista del kitsch totalitario è l'uomo che pone delle domande. Una domanda è come un coltello che squarcia la tela di un fondale dipinto per permetterci di dare un'occhiata a ciò che si nasconde dietro. ([[Milan Kundera]])
*[...] ilIl vero problema dell'attuale stato della nostra civiltà è che abbiamo smesso di farci delle domande. ([[Zygmunt Bauman]])
*La domanda è già un miracolo. È il primo modo della coerenza, del compimento di sé, della propria libertà. ([[Luigi Giussani]])
*Lamentarsi significa far domande e aspettare la risposta. Le domande però, che non rispondono a se stesse nel nascere, non trovano mai risposta. ([[Franz Kafka]])
*Solo che una domanda, al momento giusto, a volte, chiarisce la ragione e ci dà pace. ([[João Guimarães Rosa]])
*''Tu mi rivolgi anche domande e io ti ascolto, | e ti rispondo che non posso risponderti, che le risposte devi trovarle tu.'' ([[Walt Whitman]])
*Una domanda è come un coltello che squarcia la tela di un fondale dipinto per permetterci di dare un'occhiata a ciò che si nasconde dietro. ([[Milan Kundera]])
*Una domanda o è una domanda di vero o è una falsità. Se è una domanda di vero aggiunge bellezza anche alla bellezza più grande. ([[Luigi Giussani]])