Differenze tra le versioni di "Velo di Māyā"

+1
(+1)
Citazioni sul '''velo di [[Māyā]]'''.
 
*Da dove viene questo velo? Si tratta di una prima illusione originaria o di un processo storico in cui si è oscurato ciò che era chiaro? Oppure si tratta di un incantesimo che crea l'illusione della creazione del mondo? La risposta manca, oppure è data in cifre che ci fanno perdere proprio ciò di cui qui si tratta: l'oltrepassamento di tutte le cifre. Ma la visione dello stato del nostro mondo e del nostro sapere ci permette un altro pensiero {{NDR|''ein andere Denken''}} che infrange il velame. Quando l'origine dell'apparenza deriva da un rivolgimento {{NDR|''Umwendung''}}, il rivolgimento del rivolgimento è la conversione del primo nell'occultamento della conversione ottenuta. ([[Karl Jaspers]])
*Il velo di Maya è stato lacerato dalla potenza imponderabile, dal vapore d'incensi, come una nube squarciata dalla folgore. ([[Giuseppe Vannicola]])
*''Non t'assale mai il dubbio, o sognatore, che tutto può essere velo di maya, illusione?'' ([[Walt Whitman]])