Differenze tra le versioni di "Possesso"

87 byte aggiunti ,  5 anni fa
nessun oggetto della modifica
*Il problema delle persone, soprattutto nell'amore, è che si vuole possedere l'altro. E quando, anziché il dono, c'è il desiderio di possesso, si inquina tutto. Molti matrimoni falliscono per questo. Perché, quando tu vuoi possedere, riduci automaticamente l'altro a un oggetto. Non è più una persona, un interlocutore, ma diventa un possesso. È il contrario dell'amore. L'amore è spento, a quel punto. ([[Raniero Cantalamessa]])
*L'avaro non vede che il possesso, non vive che per possedere, il possesso è per lui il fine supremo. Il possesso, da schiavo, è divenuto padrone e selvaggiamente trionfa. ([[Giovanni Vannucci]])
*Le mani umane si rinchiudono gelosamente su ciò che possiedono. ([[Jean Cardonnel]])
*Non possedere niente che l'altro voglia. ([[Jeffrey Moussaieff Masson]])
*Non si possiede ciò che non si comprende. ([[Johann Wolfgang von Goethe]])