Differenze tra le versioni di "Bontà"

292 byte aggiunti ,  6 anni fa
+2
(+2)
 
==Citazioni==
*Ad una persona buona non può capitare nulla di male: né in vita né in morte, le cose che lo riguardano non vengono trascurate dal Dio. ([[Socrate]])
*Ammettere la bontà al di fuori di sé, significa accettare che non siamo noi i giudici delle cose: se abbiamo ricevuto la vita, non ne siamo padroni. ([[Fabrice Hadjadj]])
*Anche nel peggior carattere c'è il 5% di buono. Il gioco consiste nel trovarlo e quindi nello svilupparlo fino ad una proporzione dell'80% o 90%. ([[Robert Baden-Powell]])
*Seminate per voi secondo [[giustizia]] | e mietete secondo bontà. (''[[Libro di Osea]]'')
*Sotto il cielo vi è una cosa soltanto [...] davanti alla quale dobbiamo inginocchiarci: la bontà. ([[Victor Hugo]])
*Tutti quanti gli uomini sono buoni nella stessa maniera: infatti, diventano buoni, venendo in possesso delle medesime cose. ([[Socrate]])
*Tutto ciò che è necessario per il trionfo del diavolo è che gli uomini buoni non facciano nulla. ''(attribuita a [[Edmund Burke]])''
*Un atto, il minimo atto di vera bontà, è, per dire il vero, la migliore prova dell'esistenza di [[Dio]]. Ma la nostra intelligenza è troppo ingombra di nozioni da classificare per vederlo; allora noi lo crediamo sulla testimonianza di coloro nei quali la vera bontà risplende in modo da stupirci. ([[Jacques Maritain]])