Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
*Anche nel peggior carattere c'è il 5% di buono. Il gioco consiste nel trovarlo e quindi nello svilupparlo fino ad una proporzione dell'80% o 90%. (p. 21)
:Anche il più grande [[criminale]] ha il cinque per cento di [[bontà]].<ref>Citato in [[Mario Canciani]], ''Vita da prete'', Mondadori, Milano, 1991, p. 44. ISBN 88-04-34449-0</ref>
*[...] È necessario [[Moto (fisica)|muoversi]]: restare fermi non serve a nulla. Dobbiamo scegliere tra le due cose, andare avanti o restare inerti. Andiamo avanti, dunque, e col sorriso sulle labbra. (p. 22)
*[...] È solamente guardando agli obiettivi fondamentali del Movimento {{NDR|scout}}, o agli effetti che avranno tra dieci anni le misure adottate oggi, che si possono vedere nelle loro giuste proporzioni le singole decisioni di oggi. (p. 23)
*La prima cosa per riuscire nell'educazione è di sapere qualcosa sui ragazzi in genere, e poi sul vostro ragazzo in particolare. (p. 26)