Differenze tra le versioni di "Verità e bugia"

+5
(+10)
(+5)
 
==Citazioni==
*Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente. ([[Bertolt Brecht]])
*La verità e la menzogna passano per la stessa bocca e non lasciano traccia. ([[José Saramago]])
*La verità è così preziosa che bisogna proteggerla sempre con una cortina di bugie. ([[Winston Churchill]])
*La verità reale è sempre inverosimile [...]. Per rendere la verità più verosimile, bisogna assolutamente mescolarvi della menzogna. La gente ha sempre fatto così. ([[Fëdor Dostoevskij]])
*[[Lisandro]] sosteneva che la verità è meglio della menzogna, ma il valore dell'una e dell'altra è determinato solo dall'uso che se ne fa. ([[Plutarco]])
*Mio padre era uno scrittore, ti sarebbe piaciuto. Diceva sempre che gli [[artista|artisti]] usano le bugie per dire la verità, mentre i [[politico|politici]] le usano per coprire la verità. (''[[V per Vendetta]]'')
*Mio nonno diceva sempre: è meglio una bugia detta a fin di bene che cinquecento verità. (''[[Chiedimi se sono felice]]'')
*Nel paese della bugia, la verità è una malattia. ([[Gianni Rodari]])
*Questa faccenda del mentire e del dire la verità è una lunga storia, è meglio non azzardare giudizi morali assoluti perché, se daremo abbastanza tempo al tempo, arriverà sempre il giorno in cui la verità diventerà menzogna e la menzogna si trasformerà in verità. ([[José Saramago]])
 
==[[Proverbi italiani]]==
*A forza di dire una bugia, si finisce col crederla una verità.
*Chi non sa dire bugie crede che tutti dicano la verità.
*Credesi il falso al verace, negasi il vero al mendace.
*È meglio dire il vero con franchezza, che il falso con grazia.