Differenze tra le versioni di "Winston Churchill"

m
+wikilink
(wikilink)
m (+wikilink)
*La [[Russia]] è stata ibernata in un inverno indefinito di subumana dottrina e di sovrumana tirannide. (da ''Dopoguerra'', a proposito dell'affermarsi della [[rivoluzione d'ottobre|rivoluzione bolscevica]] <ref>John Lukacs, ''Churchill – Visionario Statista Storico'', p. 120</ref>)
*{{NDR|Al presidente americano [[Franklin Delano Roosevelt]]}} La sostituzione di [[Pietro Badoglio|Badoglio]] con questo gruppo di vecchi e famelici politicanti è, credo, un grande disastro; dal momento in cui, sfidando il nemico, Badoglio ci ha consegnata sana e salva la flotta, egli è stato per noi un utile strumento. Era inteso, credo, che egli sarebbe dovuto rimanere al suo posto... (citato in ''Corriere della sera'', 9 febbraio 2010)
*La [[verità]] è così preziosa che bisogna proteggerla sempre con una cortina di [[verità e bugia|bugie]]. (da ''La Seconda guerra Mondiale'', V, p. 447, 1948-1954)
*Meglio fare le notizie che riceverle; meglio essere un attore che un critico. (da ''The Story of the Malakand Field Force'', 1898)
*Nessuno può garantire il successo in [[guerra]], può solo meritarlo. (da ''Storia della Seconda guerra mondiale'')