Differenze tra le versioni di "Eternità"

146 byte aggiunti ,  5 anni fa
nessun oggetto della modifica
*L'eternità è un pensiero terribile; voglio dire, dove andrà a finire? ([[Tom Stoppard]])
*L'eternità non è un continuo susseguirsi di giorni del calendario, ma qualcosa come il momento colmo di appagamento, in cui la totalità ci abbraccia e noi abbracciamo la totalità. Sarebbe il momento dell'immergersi nell'oceano dell'infinito amore, nel quale il tempo – il prima e il dopo – non esiste più. Possiamo soltanto cercare di pensare che questo momento è la vita in senso pieno, un sempre nuovo immergersi nella vastità dell'essere, mentre siamo semplicemente sopraffatti dalla gioia. ([[Benedetto XVI]])
*L'eternità significa continuare ancora per un po' di tempo quando coloro che conosciamo e abbiamo amato non esistono più. ([[José Saramago]])
*L'idea dell'eternità è una malattia dello spirito. ([[Lev Nikolaevič Tolstoj]])
*L'orologio segna il minuto – ma che mai segna l'eternità? ([[Walt Whitman]])