Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 4 anni fa
*La natura umana, a mio modo di vedere, è la stessa e identica per tutti gli uomini e il più nobile è il più valoroso, chiunque esso sia. ([[Gaio Mario]]: LXXXV, 15; 2013)
:''Quamquam ego naturam unam et communem omnium existumo, sed fortissumum quemque generosissumum''.
*Ho imparato da mio padre e da altri uomini integerrimi che alle donne si addice la raffinatezza, agli uomini il lavoro e che alle persone di coscienza serve più il nome onorato che il denaro, più le armi che le suppellettili: poiché sono le armi che costituiscono il loro migliore ornamento. ([[Gaio Mario]]: LXXXV, 40; 2013)
:''Nam ex parente meo et ex aliis sanctis viris ita accepi, munditias mulieribus, viris laborem convenire, omnibusque bonis oportere plus gloriae quam divitiarum esse; arma, non supellectilem decori esse''.
 
==Bibliografia==
1 269

contributi