Differenze tra le versioni di "Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots"

nessun oggetto della modifica
*Snake, non vorrai mica essere prigioniero della sorte... Allora vai a compiere il tuo destino. ('''Naomi''')
*Snake, quella che chiamiamo "[[pace]]" è un equilibrio che si regge sull'economia bellica. ('''Campbell''')
*Le Belle e le Bestie. Insieme formano il [[Beauty and the Beast Corps|Reparto B&B]]. Sono un gruppo di soldatesse potenziate [...]. La loro priorità è eliminare un tizio non appena lo vedono. Un certo Solid Snake. O meglio "Old Snake", a quel che vedo. ('''Drebin''')
*In giro si dice che sotto quelle brutte tute potenziate che indossano, le [[Beauty and the Beast Corps|B&B]] siano delle pupe... davvero stupende. Pare che siano tutte rimaste traumatizzate dalla guerra. [...] Così, l'unico modo per affrontare la realtà della battaglia era diventare a loro volta delle macchine da guerra. Ciò che resta della parte umana è nascosto all'interno. La bestia... è quella che si vede all'esterno. Snake, la guerra ci trasforma... in bestie. ('''Drebin''')
*Fin dall'antichità, i comandanti militari hanno dovuto affrontare il problema di come assicurare il [[cibo]] ai propri uomini. La quantità, oltre che la qualità, del cibo per i soldati influisce direttamente sul morale. [...] Una volta, [[Napoleone Bonaparte|Napoleone]] disse: "Un esercito marcia sul suo stomaco". La sapeva lunga. ('''Rose''')
*Anche i veterani più incalliti vivono con un inesorabile [[senso di colpa]] che hanno superato poco a poco con anni di esperienza, ma neanche allora sparisce del tutto. ('''Naomi''')
*Snake... La mia preda. Non è curioso? Forza! Ridi, finché puoi farlo! [...] Ridi fino a morire! ('''Laughing Octopus''')
*Sono una piovra... Una bestia a otto zampe. Questi tentacoli... non riesco a controllarli. La loro volontà... è la volontà del campo di battaglia. È divertente, divertente, è tutto così divertente. No... Non è divertente. Non c'è niente di divertente. Non dovrei ridere. Non posso... La verità è che... Non sto ridendo. Non rido affatto. Non dovrei ridere. Sono terrorizzata. Sono davvero terrorizzata. [[Scuse dai videogiochi|Mi dispiace]]. Mi dispiace. Mi dispiace di avere riso. Mi dispiace... Non riderò più. Non posso. Non voglio! ('''Laughing Octopus''') {{NDR|[[Ultime parole da Metal Gear|ultime parole]]}}
*{{NDR|[[Laughing Octopus]]}} Massacrò i corpi di chi amava, ridendo mentre lo faceva. E mentre era immersa nel loro sangue, da rosso questo diventò nero corvino. A lei sembrava come il nero di seppia. Quella esperienza le lasciò una ferita profonda. Da allora, non ha smesso di ridere... Solo che non è una vera risata. [...] questa è la guerra... ('''Drebin''')