Apri il menu principale

Modifiche

68 byte aggiunti ,  4 anni fa
nessun oggetto della modifica
*Noi proclamiamo che nell'interpretazione della natura occorrono sincerità e verginità. (''[[Manifesti futuristi]]'')
*Non c'è niente di ridicolo in natura sebbene così sembri all'uomo con i suoi pregiudizi. ([[I fratelli Karamàzov|Fedor Dostoevskij, ''I fratelli Karamàzov'']])
*Non c'è più natura, almeno nelle vicinanze. ([[Samuel Beckett]])
*Non deviare dalla natura ed il formarci sulle sue leggi e sui suoi esempi, è [[sapienza]]. ([[Lucio Anneo Seneca]])
*Non è l'idea di una certa signoria dell'uomo sulla natura che va rimproverata a Cartesio, ma il fatto che la natura sia concepita innanzitutto come un'estensione da quantificare e una risorsa da sfruttare, e non innanzitutto come la materna sorgente del primo stupore e della prima certezza. ([[Fabrice Hadjadj]])
Utente anonimo