Differenze tra le versioni di "Julia Butterfly Hill"

nessun oggetto della modifica
m
*[...] gli [[Angelo|angeli]] sono quelle persone che spuntano nella vita in un momento di bisogno e poi scompaiono senza lasciare traccia, dopo averci aiutato a superare un momento difficile. (p. 94)
*[...] noi valiamo quanto le nostre [[Parola|parole]]. Se le azioni non coincidono con le parole, il nostro valore come persone è sminuito. (p. 98)
*La vera [[Cambiamento|trasformazione]] avviene solo quando siamo in grado di guardare a noi stessi con onestà e siamo pronti ad affrontare gli attaccamenti e i demoni interiori, liberi dal ronzio delle distrazioni pubblicitarie e delle false realtà sociali. Dobbiamo ritirarci nel nostro bozzolo e affrontare direttamente noi stessi. (p. 104)
*Se un essere umano aiuta la [[farfalla]] a uscire dal bozzolo, la farfalla non volerà mai. Solo trovando la forza di liberarsi dall'ultimo legame, questo delicato essere, con un corpo talmente leggero e fragile che il respiro sembra spezzarlo, può volare bello e libero. (p. 104)
*Gli [[Avvoltoio|avvoltoi]] volteggiavano tutt'attorno senza muovere le ali. In distanza erano belli, questi uccelli da preda, ma mi servivano per ricordare e per avvertirmi che le cose che sembrano belle possono essere in attesa di catturarmi. (p. 121)
*''Sto seduta | oscillando nel vento burrascoso | guardando le piogge invernali | che nutrono la terra assetata || sto seduta | ora da più di un anno | il tempo ha perso il suo significato | per la mia mente in continua | evoluzione.'' (p. 154)