Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 4 anni fa
senza fonte
*Chi scrive aforismi non vuole essere letto ma imparato a memoria. ([[Friedrich Nietzsche]])
*Ciò che la memoria ha in comune con l'arte è la tendenza a selezionare, è il gusto per il dettaglio. [...] La memoria contiene proprio i dettagli, non il quadro d'insieme [...] La convinzione di ricordare il tutto in modo generale, la convinzione stessa che permette alla specie di continuare a vivere è priva di fondamento. La memoria assomiglia essenzialmente a una [[biblioteca]] dove regna il disordine alfabetico e dove non esiste l'opera completa di nessuno. ([[Josif Aleksandrovič Brodskij]])
*Cultura è ciò che resta nella memoria quando si è dimenticato tutto. ([[Gaetano Salvemini]])
*Di regola non amo i memoriali moderni. Sono generalmente scritti da gente che o ha perso la memoria, o non ha mai fatto nulla che valga la pena di ricordare. ([[Oscar Wilde]])
*Il destino della memoria è quello di diventare, prima o poi, vaga e imprecisa per poi essere del tutto dimenticata. (''[[Love Hina]]'')